Children's

Gli abitini dell’estate

Martina D'Amelio
26 luglio 2015

copertina-abitini

Estate, voglia di leggerezza: per le bambine il capo più chic da sfoggiare da mattino a sera è l’abitino. Scopri i modelli più fashion della stagione!

Dai classici a trapezio fino al lungo, i vestiti possono essere indossati con sneakers e sandali senza perdere neanche un briciolo di stile. Di giorno regalano la giusta dose di freschezza e leggerezza, mentre di sera diventano sinonimo di eleganza. Stampati o tinta unita, gli abitini colorano l’estate delle più piccole.

SUMMER PRINTS
Preferite i limoni di Sicilia, i fiori o le stelle? qualunque stampa scegliate non passerete di certo inosservate. I pattern dell’estate donano al look un tocco fine e giocoso. Roberto Cavalli Junior guarda agli agrumi di stagione con una collezione ispirata alla leggerezza del sud, mentre Simonetta punta sulla fantasia floreale con un abito a corolla davvero bon ton. Junior Gaultier osa invece con un long dress a stelle e strisce dal tocco navy.

A TUTTO COLORE
Il mini dress è più cool se a tinta unita. COS Kids lo propone color giallo lime con ampie tasche, perfetto da indossare con le sneakers. Sarabanda punta sul total red unito a ricami etno-floreali e impreziosito dalla collana gioiello, da abbinare a flat color cuoio per un look da giorno oppure a sandali gioiello per la sera.

COOL ANIMALIER
L’animalier d’estate si veste di colorazioni insolite, come nell’abitino di Kenzo Kids che gioca sui toni del verde. Lo zebrato è super cool, come dimostra il dress a trapezio di Moschino ispirato alla Preistoria. Jakioo punta sul classico maculato con un vestito da giorno da abbinare a raffinate espadrillas.

LEGGERA COME UNA FARFALLA
Fluttuanti, comodi, nei colori del cielo: sono gli abitini più alla moda dell’estate 2015. I Pinco Pallino punta all’azzurro con ricami di farfalle, mentre Fracomina Mini propone un vestito lungo nei toni del verde acqua. Giocare con le tonalità e con gli accessori è d’obbligo, senza perdere quel tocco di raffinatezza che non guasta mai.

In copertina: ViaElisa


Potrebbe interessarti anche