Beauty

Gli ingredienti naturali più bizzarri nei trattamenti di bellezza

Giovanna Lovison
5 giugno 2017

Retinolo, acido ialuronico, enzimi di frutta, olio di argan, burro di karitè. Questi sono solamente alcuni degli ingredienti cosmetici più conosciuti, apprezzati ed utilizzati nei prodotti che acquistiamo ed utilizziamo tutti i giorni. L’industria cosmetica, si sa, è sempre in fermento e la ricerca non si ferma mai. L’obiettivo è quello di scoprire ingredienti nuovi, più efficaci o riuscire ad utilizzare al meglio quelli già conosciuti. I cosmetici di nuova generazione, quelli innovativi, di nicchia ed apprezzatissimi dalle celebrities hanno una lista degli ingredienti piuttosto insolita e dalle spiccate capacità antietà. Ecco allora che nei nuovi trattamenti vengono usati veleni, tossine ed escrementi rubati dal covo segreto di una strega, lussuosi ingredienti vengono strappati dai ristoranti più esclusivi e sintetizzati in trattamenti soin preziosi ed estratti vegetali utilizzati fin dall’alba dei tempi finiscono in trattamenti pregiatissimi.

Se siete curiose di sapere di cosa stiamo parlando, sfogliate la nostra gallery. Non siate scettiche e non storcete il naso: pare facciano i miracoli.

  • diego dalla palma professional ha scoperto i benefici di un veleno letale nella cura intensiva contro le rughe: l’attivo μ-CONOTOXIN III, uno dei più temibili veleni al mondo prodotto dalla conchiglia marina Conus Conors, sconfigge efficacemente i segni del tempo, leviga la pelle e restituisce all’incarnato luminosità e giovinezza.

  • Il principio attivo del Siero di Vipera impedisce la contrazione dei muscoli del viso andando così a distendere piccole rughe e segni di espressione, donando un effetto lifting immediato. Matt Age Activ Siero di Vipera 3-alpha plus Elisir Supremo, grazie alla sua formulazione a base di tre aminoacidi dal peso molecolare ridotto ed alla sua texture morbida e setosa, rallenta la formazione delle rughe di espressione e dona un effetto tensore immediato, per una pelle rigenerata, distesa e tonica.

  • Tonymoly Intense Care Snail Gel Mask è una maschera in idrogel imbevuta di siero alla bava di lumaca, famosa per le sue proprietà altamente nutrienti e rigeneranti. Si applica sul viso pulito ed asciutto e si lascia in posa per più di mezz’ora, massaggiando poi il prodotto residuo e lasciandolo assorbire. Se utilizzata regolarmente, combatte i segni del tempo e rende la pelle è più tonica e luminosa.

  • Rubate dalla cucina di uno chef stellato, le preziosissime uova di caviale diventano il segreto di trattamenti di bellezza come La Prairie Skin Caviar Liquid Lift: racchiuso in un flacone lussuoso ed elegante, il serum riprende il caviale anche nell’aspetto e racchiude nelle perle dorate uno straordinario potere distensivo che sfida la forza di gravità e ripara i danni causati dal tempo.

  • 4. Attenzione ai deboli di cuore. E’ (fortunatamente) conosciuta come Ambra grigia ma, in realtà, altro non è che vomito di balena. La sostanza viene prodotta quando l’animale ingurgita resti indigesti e si indurisce attorno ad essi per poi venire espulsa. Non lo direste mai ma, una volta fatta seccare al sole, diventa morbida, acquista un ottimo profumo e, proprio per la sua estrema capacità di fissare gli odori e renderli più persistenti, riveste un ruolo chiave nell’industria profumiera. Essendo una sostanza rara e molto costosa, è uno dei motivi per cui il prezzo degli eau de parfum e de toilette è così elevato.

  • Si chiama Sangue di Drago ma, lasciando stare la fantascienza, in realtà è una pregiatissima resina di colore rosso che si ottiene lavorando diverse tipologie di piante e che viene utilizzata sin dall’antichità per gli scopi più svariati. Le proprietà cosmetiche sono strabilianti: il sangue di drago aiuta la cicatrizzazione e rigenerazione della pelle, ne aumenta la tonicità e l’elasticità, funge da ottimo ingrediente anti-age, ha proprietà anticoagulanti e cura eczemi ed irritazioni, migliora la grana della pelle e ne preserva l’idratazione. Un prodotto tutto da provare è il trattamento Rodial Dragon’s Blood Sculpting Gel.

  • La maschera nutriente ed anti età Heaven by Deborah Mitchell Bee Venom Mask è uno dei must di una bellezza regale come Kate Middleton. Il veleno d’ ape, infatti, è un vero e proprio ingrediente di giovinezza. La sostanza chiave è chiamata “apamina”, una tossina che agisce come se fosse un leggero botox e che distende i tratti, rende la pelle più fresca e riposata.

  • In Giappone ne vanno matte: uno dei trattamenti più esclusivi è quello a base di escrementi di usignolo, contenuti in una maschera da tenere in posa sul viso con lo scopo di purificare la pelle e renderla più chiara e luminosa, scongiurando il rischio macchie. Fan indiscussa del trattamento è anche Victoria Beckham che non può proprio farne a meno.


Potrebbe interessarti anche