Children's

Il golfino, un classico senza tempo

staff
12 febbraio 2012

Cashmirino - photo by David Lenaz


Un capo per bambini che evoca storie passate. Il prodotto faticoso di nonne amorevoli, che dedicano l’intera giornata al lavoro a maglia. Un oggetto dalla confezione e dalle linee tradizionali, e per questo intramontabile. “Fa freddo, mettiti il golfino”: una frase che tutti i più piccoli si sono sentiti dire almeno una volta.
Col passare degli anni ha perso del tutto i bottoni, o si è ritrovato ad averne in numero quasi doppio. Anche la sua lunghezza è cambiata: copre metà busto, oppure all’opposto i fianchi, avvicinandosi sempre di più al suo cugino moderno che sembra averlo soppiantato, il cardigan. Una tendenza evidente, anche nella moda “dei grandi”.
Un brand di maglieria storico come Ballantyne propone per i più piccoli golfini dalla linea tradizionale con scollo a V, resi più attuali grazie ad applicazioni in strass e ad accostamenti di colori inusuali, come il rosa e l’arancio, il blu e il lilla.
La tradizione viene rivisitata in chiave moderna anche nelle proposte di Cashmirino: il classico golfino a tinta unita si veste di colori accesi, diventa davvero piccolo se indossato con l’abitino coordinato, fino a somigliare a un coprispalle, si trasforma in capo elegante prendendo le vaghe sembianze di una giacca per piccoli lord.
Il Gufo, invece, presenta per i più piccoli capi dal taglio lungo, simili a cardigan: qui sono i tessuti come l’angora, la lana e il cashmere a ricordarci la tradizione. Un piccolo laccetto con arricciatura in vita o delle mini tasche impreziosiscono le proposte per le bimbe, mentre i modelli per maschietti sono in perfetto college style, resi più divertenti da toppe sui gomiti.
Hugo Boss propone per le temperature più rigide golfini maschili in lana lavorata: ricordano la montagna, ma non trascurano nemmeno l’eleganza, con una versione di raffinato color blocking giocato sui toni scuri.
E con l’arrivo della primavera, il golfino viene reinterpretato in chiave giocosa, a mò di accessorio, da abbinare con disinvoltura.
Righe colorate gialle, verdi e blu e grossi fiori di stoffa danno un tocco speciale a quelli proposti da Simonetta per la prossima stagione: qui il taglio è classico, ma totalmente rivisitato grazie a tonalità cromatiche moderne e all’applicazione di una pratica zip.
Per i maschietti il golfino della linea Hitch Hiker prodotto da Monnalisa ha un’anima sportiva: righe rosse e blu, bordi a contrasto e divertenti loghi lo rendono ideale da portare su una camicia o una t-shirt, rigorosamente con l’ultimo bottone aperto, per un look trendy e comodo allo stesso tempo. Da Jakioo si orna di rouches e si allunga fino ai fianchi, essenziale complemento d’eleganza, oppure diventa coloratissimo grazie a stampe floreali dalle tonalità accese, per bambine che hanno grinta da vendere. I classici bottoncini spariscono e lasciano il posto ad un unico, sfavillante bottone di strass.
I DKNY kids preferiscono colori e linee più tradizionali: qui il golfino è classico, rigorosamente beige.
E potrà non avere più bottoni o allungarsi a dismisura, ma siamo sicuri che non perderà mai quello stile particolare, che lo rende un classico senza tempo.

 

Martina D’Amelio

  • Cashmirino – photo by David Lenaz

  • Cashmirino – photo by David Lenaz

  • Cashmirino – photo by David Lenaz

  • DKNY Kids Collection

  • Hugo Boss Kids Collection

  • Hugo Boss Kids Collection

  • Jakioo by Monnalisa

  • Simonetta

  • Hitch Hiker by Monnalisa


Potrebbe interessarti anche