Woman

Guanti lunghi: un must per gli ultimi giorni di inverno

Alice Signori
6 febbraio 2017

Le statistiche parlano chiaro: la temperatura delle mani delle donne è in media di 3 gradi inferiore rispetto a quella degli uomini. Che sia per necessità o per passione, i guanti rimangono la miglior medicina per affrontare il rigido inverno o le vacanze in montagna: versatilità e fantasia rendono da sempre questi accessori i più sfiziosi per il guardaroba di stagione.

La tendenza del momento? Guanti lunghi almeno fino all’avambraccio, perfetti per esibire stile senza patire le rigide temperature: riproducono l’eleganza dei guanti delle migliori soirée, ma promettono performance molto più elevate per contrastare il freddo stagionale. Dalla proposta in suede double-face di Brunello Cucinelli all’eleganza di Hermès ai guanti in 100% lana di Maison Margiela: divertitevi a giocare con la lunga manica e a sperimentare diversi abbinamenti sopra giacche, cappotti e piumini. Non vorrete più uscire senza!

  • Restelli – 100% made in Italy i guanti Restelli in nappa con lavorazione a quartini e lughe frange a corredo. Una proposta elegante ed originale allo stesso tempo, che si addisce ad ogni età. Da portare con la giusta dose di ironia, per quando serve una dosa supplementare di buon umore.

  • Hermès– Dall’accenno vagamento equestre, i guanti di Hermès giocano con il trompe d’oeil: la lunga manica color carne sfocia in un grazioso guantino testa di moro. Da indossare con un cappotto sportivo per mostrare la manica in tutta la sua lunghezza o arrotolato in maniera più sportiva su un bomber. Come dire: il guanto c’è, ma non si vede.

  • Dsquared2 – Se i guanti in camoscio sono da sempre un grande classico, la nuance rosa shocking rende i guanti di Dsquared2 una piacevole aggiunta al vostro guardaroba. La manica leggermente ampia lascia libertà nella scelta dell’abbinamento: sopra ad una maglia leggera o sotto il cappotto, energizzeranno il vostro look.

  • Brunello Cucinelli – I guanti in suede di Brunello Cucinelli propongono un intrigante double-face. Manica in pelle lucida e guanto in camoscio creano un accessorio tanto bello da vedere quanto da indossare. Eclettici al punto giusto per essere indossati con una pelliccia sportiva, una comoda cappa o una pesante mantella: potrete sperimentare così tanti abbinamenti da sperare che l’inverno non finisca più.

  • Maison Margiela – Il double-face di Maison Margiela combina funzionalità ed estetica: i caldi guanti in 100% lana sono il must-have per i weekend in montagna o il salva-vita per le giornate più fredde in città. La lunga manica vi proteggerà dal freddo più ostile, lasciando la libertà di arrotolarla (e srotolarla!) ogni volta che abbiate voglia di dare un twist al vostro outfit.

  • Sermoneta – Un classico che non stanca mai: il guanto in nappa trapuntata di Sermoneta vi salverà nelle uscite all’ultimo minuto. Il colore neutro ‘va con tutto e non impegna’, mentre la linea elegante e senza tempo aggiunge un allure di ricercatezza al vostro outfit. Il must have da tenere sempre in borsa.

  • Jil Sander – Guanto in pelle o in cachemire? Jil Sander porrà fine al vostro dilemma. Manica in morbido cachemire e guanto in pelle rossa garantiscono resistenza alle temperature più fredde senza rinunciare allo stile. Semplici ma originali: non vederete l’ora di uscire di casa per poterli indossare.

  • Twin-Set – La trama tricot e il decoro bijoux del guanto di Twin-Set portano subito alla mente giornate sulla neve. Per le frequentatrici degli après-ski più blasonati, questo paio di guanti vi soddisferà per il giusto mix di stile e comfort.

  • Alaia – Sfoggiano un’anima rock i guanti di Alaïa: le borchie e l’ampia svasatura che ricoprono l’avambraccio danno vita ad un accessorio di carattere. Perfetti per completare un look underground o per creare l’effetto sorpresa su un outfit più sobrio: non passerete inosservate.

  • Fendi – Se il guanto in coccodrillo è sempre stato il vostro sogno nel cassetto, la proposta di Fendi vi strapperà un sorriso. Il guanto in lana di alpaca e mohair richiama nel disegno il prezioso pellame e stupisce per la vivida tonalità turchese. Un accessorio che soddisferà la voglia di originalità. Provatelo anche a complemento di un vestito senza maniche.


Potrebbe interessarti anche