Lifestyle

Gucci firmerà il restauro dello storico Giardino di Boboli

Flaminia Scarpino
3 aprile 2017

Gucci subentra nel progetto di restauro del Giardino di Boboli annunciato poche settimane fa dal direttore degli Uffizi Eike Schmidt.

Prima delle dichiarazioni della Maison il piano di restyling prevedeva una serie d’interventi su parte delle piante del giardino mediceo e sul Viottolone di cipressi, asse portante del parco storico.

“I lavori, urgentissimi, ai cipressi del Viottolone – aveva commentato Schmidt – segnano l’inizio del salvataggio e del rilancio. Salvataggio che si basa su una strategia pluriennale, in armonia con i tempi non istantanei dell’ecosistema stesso”.

Il 4 aprile una conferenza stampa a Palazzo Vecchio, alla quale prenderanno parte Schmidt, il ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini e il CEO di Gucci Marco Bizzarri, svelerà le novità del piano di restauro firmato dalla Maison simbolo di Firenze.


Potrebbe interessarti anche