News

Gucci Museo Open Day

Martina D'Amelio
16 giugno 2014

Gucci 13 G 111 - resized

Un amore che dura da oltre 90 anni, quello di Gucci per la città di Firenze: un legame indissolubile che sarà celebrato in occasione del 60° anniversario del Centro di Firenze per la Moda Italiana.

Protagonista assoluto dei festeggiamenti sarà il Gucci Museo, grazie a una serie di eventi che coinvolgeranno il pubblico fiorentino e non solo.

Il 17 giugno, giorno di apertura della 86esima edizione di Pitti Uomo, la struttura rimarrà aperta ai visitatori: il Gucci Museo Open Day durerà dalle 9.00 alle 18.00 e permetterà a tutti di ammirare gratuitamente sia l’esposizione permanente dell’archivio Gucci, sia la mostra di arte contemporaneaFemminilità Radicale”, con opere selezionate in collaborazione con la Pinault Collection.

I festeggiamenti continueranno con un cocktail privato in serata e nei giorni successivi, fino al 20 giugno, grazie a un’illuminazione scenografica della facciata del museo, curata da Mario Nanni.

La nostra presenza durante il 60mo anniversario del Centro di Firenze per la Moda Italiana – ha dichiarato Patrizio di Marco, Ceo della Maison – vuole testimoniare ancora una volta l’impegno autentico di Gucci per il territorio e la ferma intenzione di continuare a investire nel tessuto produttivo fiorentino e italiano, valorizzando quelle risorse e competenze straordinarie che rendono il distretto toscano della pelletteria un esempio di eccellenza italiana nel mondo e uno dei poli più importanti del sistema economico nazionale”.

Una dimostrazione d’amore per una città che, con i comuni limitrofi, ad oggi fornisce al brand oltre 7.000 impiegati nella propria filiera della pelletteria.

Martina D’Amelio


Potrebbe interessarti anche