Green

Guida facile per costruire una serra per semi di ortaggi

Alessandra Buscemi
29 gennaio 2016

immagine semenzaio

Mentre attraversiamo l’inverno mite è tempo di pensare alla migliore resa dei semi piantati per ottenere più piantine a disposizione in primavera. Avete mai sentito parlare della serra per semi, anche detta semenzaio?

Il guadagno di tempo nel realizzare un semenzaio è evidente: non dovremo aspettare la temperatura giusta esterna per seminare, ma potremo farlo con un paio di mesi di anticipo. Quando poi il clima sarà quello giusto, sarà sufficiente trapiantare le nostre piante già cresciute nell’orto. Avete tenuto da parte i semi scelti e prodotti naturalmente dalle colture dell’anno scorso?

Se per voi è la prima volta, seguitemi. Il semenzaio non è altro che una porzione di terreno destinato a serra che, grazie al clima mitigato, aumenta la crescita dei semi e delle piante. Nel definire la sua posizione, scegliete un angolo riparato ma ben illuminato dai raggi del sole, tenendo presente che l’esposizione a sud-ovest è la migliore. Isolato dalle intemperie grazie alle 4 assi ai lati – di altezza non inferiore ai 15 cm – e a una copertura superiore, il terreno sarà nelle condizioni per favorire la germinazione dei vostri semi.

seminare-luna

Acquistate del terreno sterile, soffice e molto drenante. Ponete dell’argilla espansa, fino a riempire circa un terzo dello spazio in altezza. Poi, aggiungete il terreno e una piccola porzione di compost che eviterà che la terra si secchi, concimandola e rendendola più drenante.

I semi diventeranno piante grazie a una buona dose di umidità, mentre i ristagni d’acqua sono da evitarsi – aggiungete della sabbia per favorire il drenaggio. Il consiglio è quello di uniformare il livello del terreno per poi inserire i semi creando dei piccoli solchi.

Queste sono le settimane giuste per realizzare la vostra piccola serra. Ricordatevi di segnarvi le posizioni dei semi dei diversi ortaggi e di monitorare settimana dopo settimana la crescita delle piantine. Se riuscite alzate ogni tre o quattro giorni il coperchio della vostra serra per far prendere un po’ di aria ai semi.

Non mi resta che augurarvi buon lavoro, e questa primavera la vostra soddisfazione con l’orto sarà doppia!


Potrebbe interessarti anche