News

Guida pratica alla VFNO

staff
8 settembre 2011


Oggi, 8 settembre, è una data speciale non solo per gli appassionati di shopping, che potranno incontrare stilisti, modelli e redattori di Vogue e Vogue.it negli oltre 650 negozi aperti per l’occasione, ma per tutti coloro che vorranno vivere la propria città sotto una luce completamente diversa, grazie agli eventi, ai party esclusivi e alle mostre che animeranno le principali vie del centro. Scenari della manifestazione saranno il famoso quadrilatero della moda – da via Montenapolene a via Manzoni, da via della Spiga a corso Venezia – e l’intero quartiere di Brera – che per l’occasione risuonerà in ogni via con musica classica, jazz e dj set.
Grazie al sostegno di MITO SettembreMusica con il contributo di Trenord, si terranno quattro concerti anche nella stazione di Cadorna e in Piazza San Fedele, dove si alterneranno live performance di band, con espressioni di generi musicali diversi. Inoltre, quest’anno, saranno coinvolti nella Vogue Fashion’s Night Out anche corso Vercelli, via Belfiore e corso Genova. Dalle ore 19.00 alle 23.30, in queste zone i negozi resteranno aperti, con allestimenti ad hoc e cocktail party.
Tutte le più importanti griffe aderiranno all’evento e non mancheranno le più rinomate boutiques cittadine tra cui Banner, Biffi, Pupi Solari, 10 Corso Como e i corner store di Rinascente, Coin ed Excelsior-Mi.
Molte griffe realizzeranno un oggetto speciale in limited edition firmato VFNO, il cui ricavato sarà messo a disposizione dell’Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi mentre i proventi dell’edizione 2010 sono stati devoluti a favore della realizzazione e sistemazione del giardino pubblico del Villaggio Barona. In particolare, l’edizione 2011 offre per la prima volta la possibilità di acquistare in anteprima le t-shirt ufficiali Vogue Fashion’s Night Out, realizzate con materiale ecosostenibile e disponibili in esclusiva sul sito del retailer multimediale QVC (www.qvc.it).
Per offrire ulteriori occasioni di incontro, oltre ai negozi prolungheranno il loro orario di apertura anche il Museo del Risorgimento e palazzo Morando – Costume, Moda, Immagine, che resteranno aperti fino alle ore 23.30. Palazzo Morando, inoltre, sarà la prestigiosa sede di un’esclusiva mostra fotografica, Watch&Click, organizzata da Vogue Gioiello in collaborazione con Assorologi, l’associazione italiana che raccoglie i più prestigiosi marchi di orologi. Watch &Click è il frutto di un’iniziativa lanciata su Vogue.it dal direttore Franca Sozzani, per valorizzare i giovani talenti della fotografia attraverso una riflessione sul tema del “tempo”.
Palazzo Morando apre le porte ai visitatori della mostra l’8 settembre alle ore 18,00 con un cocktail offerto da Campari – official drink di Vogue Fashion’s Night Out fin dalla prima edizione – e l’esposizione sarà aperta al pubblico fino all’11 settembre. Sempre Campari offrirà il suo famoso aperitivo in alcune boutique selezionate contraddistinte dalla bandiera “Have a drink with us”.
“Moda, cultura e solidarietà. Tre espressioni della sensibilità umana che si declinano all’interno di uno stesso evento per offrire, insieme al divertimento, l’opportunità di nuove connessioni tra mondi solo apparentemente lontani”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Expo, Moda e Design Stefano Boeri. “Vogue Fashion’s Night Out, infatti, è un evento che non solo promuove l’incontro tra la città e uno dei suoi più importanti settori produttivi, ma offre anche un sostegno reale alla vita culturale di Milano”.
“Siamo felici di proporre alla città un evento che vede ogni anno sempre maggior partecipazione”, dice il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani. “Questo appuntamento è un segno importante del nostro impegno per avvicinare il mondo della moda – spesso percepito come lontano ed esclusivo – a tutte le persone appassionate e curiose. Al tempo stesso, Vogue Fashion’s Night Out rappresenta un grande momento di festa collettiva capace di dare alla città nuova luce e nuova energia”.

 

Luuk Magazine ha deciso di proporti una guida pratica all’evento pubblico più glamorous dell’anno.

  • Alberto Guardiani boutique corso Venezia 6

  • Anna Rita N boutique via Manzoni 41/a

  • Bagutta boutique via San Pietro all’Orto 26

  • Christofle boutique corso Venezia 6

  • Daniele Alessandrini boutique via Santo Spirito 18

  • Frankie Morello boutique via Matteotti 3

  • Gallo boutique Via Manzoni 16

  • Miu Miu boutique via Sant’Andrea 21

  • Moreschi boutique Piazza San Babila 1/3

  • Nespresso boutique via Bigli 1/3

  • Patrizia Pepe boutique via Manzoni 38

  • Replay store corso Vittorio Emanuele 24/28

  • Salmoiraghi e Viganò flagship store Piazza San Babila angolo via Matteotti

  • Tiffany & Co. boutique via della Spiga 19

  • Tod’s

  • Trussardi boutique via Sant’Andrea 5

  • Tumi boutique via Verri 3 e shop-in-shop c/o La Rinascente Duomo


Potrebbe interessarti anche