Leggere insieme

Hai visto il mio drago?

Marina Petruzio
14 febbraio 2016

Attachment-1

Hai visto il mio drago? di Steve Light – che adora le penne stilografiche, costruire cose e disegnare, e si vede! – per Lapis edizioni è un albo davvero particolare.
È insieme una caccia al tesoro, o meglio al drago perduto. Nelle prime pagine trovi una mappa, sembra proprio quella della città di New York! Ci sono dei numeri ed un percorso da seguire…si va?
È un albo da colorare, un albo per contare: 1 drago 20 lanterne!
Un cerca e trova, una gita per la città a caccia di cose da scoprire.
Come il carretto del venditore di hot dog, la bancarella dei libri – il tuo drago ama leggere! – la roulotte del gelataio del gelato rosa!

3
Andando per la città, cercando un drago, puoi trovarti in luoghi desueti come sul tetto di un palazzo con l’allevatore di piccioni viaggiatori, stare sospeso a dipinger castelli sui muri di un grattacielo o entrare in un tombino per scendere sotto la strada tra tubi, manopole, ventole, interruttori e cavi dappertutto. Vapore, sì. Sotto c’è anche del vapore ma…stai pensando anche tu quello a cui sto pensando io?
Lo sfogli in orizzontale come la maggior parte dei libri che conosci, ma alcune volte lo devi girare in verticale, altre lo devi ruotare per seguire una macchina, quella signora, andare a curiosare nelle vetrine…c’è una via simile nella tua città?

2
Ogni pagina un colore: puoi colorare tutto di rosa, o di rosso, o di blu. Puoi usare i colori in gradazione o colorare come vedi le cose dalla tua finestra. Oppure, come le vede la tua immaginazione, senza limiti. O se vuoi un’altra possibilità, non colorarlo affatto se non ti va, la stampa in bianco e nero offre molte possibilità!
O ancora prendi una matita e aggiungi quel che vuoi, qualcosa che vedi che manca o ancora qualcosa che vedi solo tu, allora sarà il tuo albo speciale!
I piccoli lettori in erba possono anche leggerlo, il testo è poco ma quel che basta per esercitarsi.
In tutte le pagine il tuo drago si nasconde, a volte proprio bene altre ti basterà essere attento e lo potrai trovare subito. Un drago, si sa, non è facile da nascondere, neppure per Steve Light, l’autore…neppure per il tuo drago!
In ogni pagina una storia: l’autore ne ha tratteggiata una, ma tu puoi andare avanti seguendo la sua traccia o immaginarne una tua prendendo spunto dal luogo, da un personaggio, da un particolare, ce ne sono a bizzeffe!

1
Puoi cercare di capire se quel signore con la pancia e il gelato rosa gigante che è sicuramente in vacanza in questa città, lo trovi solo in questa pagina o sta girovagando per tutto il libro. Seguilo!
Poi, come spesso capita, le cose stanno proprio dove le hai lasciate l’ultima volta…
Perché la città rimanga per sempre il vostro parco giochi preferito

Hai visto il mio drago?
Di ed illustrato da Steve Light
Tradotto da: Sara Marconi
Edito: Lapis edizioni
Euro: 9,90
Età di lettura: per tutti gli amici, fratelli e sorelle, genitori e bimbi unici che hanno un amico speciale che ama nascondersi in giro per la città.


Potrebbe interessarti anche