News

Hello NY

Martina D'Amelio
10 settembre 2015

DSC_0529

Riflettori puntati a New York fino al 17 settembre per scoprire le collezioni primavera-estate 2016, a suon di grandi eventi e novità.
A cominciare dal big show fuori calendario annunciato da Riccardo Tisci per Givenchy l’11 settembre, che il designer ha voluto aprire anche alla gente comune con 1.200 inviti dedicati. Uno spettacolo vero e proprio che vedrà protagonista la prima collezione Jeans della griffe, annunciata sul proprio profilo Instagram dallo stesso stilista con una foto della campagna. Attesi i debutti poi del duo Dao-Yi Chow & Maxwell Osborne al timone di DKNY, che sfilerà in solitaria dopo la dipartita del marchio Donna Karan, e dei primi frutti della direzione creativa di Zac Posen per la donna di Brooks Brothers. E se Tisci “tradisce” per il momento Parigi con New York, le gemelle Mary-Kate e Ashley Olsen, alias The Row, fanno i bagagli per l’Europa, senza neanche rivelare il perché.
Parlando di business, archiviata la partnership con Mercedes-Benz, la fashion week della Grande Mela acquisisce la sponsorizzazione a marchio Lexus e un nuovo logo in black&white. Una grossa rivoluzione accompagnata da una nuova macro location, il quartiere di Soho, con gli Skylight al Moynihan Station e il Clarkson Sq., che vanno a sostituire il il fashion hub al Lincoln Center.
Segui Luuk Magazine per scoprire tutte le recensioni delle sfilate di New York primavera-estate 2016


Potrebbe interessarti anche