News

Hermès: fatturati in aumento grazie a Giappone ed Europa

Mirco Andrea Zerini
15 novembre 2015

Hermès

Buone notizie per Hermès! La celebre Maison francese sta infatti ottenendo ottimi risultati in termini di business, con un incremento dei ricavi del 7,9%, attestati a 1,14 miliardi di euro, grazie soprattutto ai mercati giapponese ed europeo.
In Europa, infatti, il fatturato di Hermès International è stato di 396 milioni di euro, segnando un +14,8% con un rialzo sorprendente soprattutto in Francia, mentre in Asia è passato da 457 a 526 milioni di euro, con un incremento del 5,5%.
Meno soddisfacente il mercato americano, assestatosi a 205 milioni di euro.

Dovendo stilare la classifica dei prodotti più venduti, al primo posto si trovano la pelletteria e la selleria (+8,6%), seguono il prêt-à-porter e gli accessori (+11,9%), mentre in coda i profumi che hanno comunque incrementato le vendite del 10,7%.
In contrazione invece i mercati della seta e del tessile (-0,5%) e gli orologi (-5,2%).

Ad incidere positivamente sulla crescita complessiva dei fatturati di Hermès la nuova apertura di Shanghai – che ha alimentato il business in Estremo Oriente – e il potenziamento degli impianti di Isère e Charente.

È ormai ad un passo il raggiungimento dell’obiettivo preventivato a medio termine per il 2015 di incrementare le vendite dell’8%.


Potrebbe interessarti anche