Alberghi

Hotel Danieli a Venezia: una leggenda da “rinfrescare”

Luca Micheletto
29 aprile 2017

In Italia spesso, nel linguaggio comune, si parla del Danieli di Venezia come emblema del lusso e della tradizione. Ma siamo sicuri che questo albergo con un che di mitologico risponda alle aspettative dei viaggiatori d’oggi?

Posizione: 10. Con una magnifica vista sulla laguna veneziana e la celebre piazza San Marco situata a pochi metri di distanza, il Danieli vanta sicuramente una posizione strategica e senza eguali. I monumenti più famosi della città e le boutique più esclusive sono facilmente raggiungibili a piedi, mentre un approdo privato permette di imbarcarsi su taxi e gondole.

Struttura: 8. Il Danieli si articola in tre differenti edifici: Palazzo Dandolo, risalente al XIV secolo, dove si trova la hall, Palazzo Casa Nuova, in precedenza tesoro della città, e Palazzo Danieli Excelsior, di recente ridisegnato negli interni da Jacques Garcia, ma esternamente – ahimè – di dubbio gusto.

Personale: 5. Il personale, come spesso purtroppo accade, non è all’altezza di una struttura 5 stelle lusso. Non è infatti concepibile che alla reception, tra l’altro affollatissima per i numerosi check-in, ci sia una sola persona e per di più in stage. Così come non è ammissibile che i concierge si intrattengano a conversare tra loro invece che prestare attenzione agli ospiti. Altra nota dolente, la consegna dei bagagli in camera che ha visto la mia valigia essere recapitata per errore in un’altra stanza.

Camere: 5. Il Danieli, a Luxury Collection Hotel, dispone di 210 camere e suite tra cui le prestigiose Suite Reale del Doge di 150 metri quadrati e le 3 suite signature di circa 70 metri quadrati, tutte con vista sulla laguna e situate nello storico Palazzo Dandolo. Se però le sistemazioni più esclusive sono state ristrutturate negli ultimi anni, lo stesso non si può dire delle camere superior, deluxe e premium che necessitano decisamente di una rinfrescata. La camera in cui ho alloggiato, situata nel Palazzo Casa Nuova, era di modeste dimensioni e disponeva di un bagno datato e sicuramente non da albergo di lusso.

Servizi: 7. A disposizione degli ospiti, il ristorante panoramico Terrazza Danieli, il Danieli Bistrot, il Bar Terrazza Danieli e il Bar Dandolo, oltre ad una piccola palestra. Gli amanti del benessere possono inoltre usufruire di un servizio di massaggi in camera, mentre non è presente una Spa.

Il giudizio: 6+. Il Danieli rimane sicuramente una leggenda nel mondo dell’ospitalità ma necessita di una urgente e accurata ristrutturazione che gli permetta di ritornare a soddisfare i gusti dei viaggiatori più esigenti.


Potrebbe interessarti anche