Woman

I 10 capi che non possono mancare alla New Yorker perfetta

Alice Signori
23 giugno 2017

Che la stagione “sky high” abbia inizio: l’arrivo dell’estate a New York non si misura né dall’approssimarsi dell’afa cittadina, né dalla data sul calendario. L’estate scoppia solo alla riapertura dei rooftop bar e al loro popolarsi di assidui frequentatori.

Sfogliate la nostra gallery per scoprire i 10 capi di tendenza visti e rivisti per le strade e tra i tetti di New York: gli occhiali da sole made in New Orleans, gli orecchini disegnati a SoHo, le bluse d’ispirazione caraibica sono i capi essenziali nel guardaroba delle fashionista d’oltreoceano… e presto lo diventeranno anche nel vostro!

  • La scarpa – Ruches everywhere! La fashionista newyorkese non rinuncia ai volant nemmeno sulle scarpe. Il sandalo di Isabel Marant, nero di nascita ma rosso sul tacco, crea un movimento vorticoso che arriva fino alla caviglia. Arrogante e frou frou: due facce della stessa medaglia.

  • La blusa – Di ispirazione caraibica, la blusa off-the-shoulder è il capo più indossato per le strade di New York. Il modello a righe verticali di J.Crew ne accentua lo spirito vacanziero: il compagno perfetto per le camminate lungo l’Hudson, per sognare fughe agli Hamptons o soltanto per sentirsi un po’ più vicini alle ferie.

  • La clutch – La tracolla di Coach rispolvera uno dei modelli più longevi del brand (la borsa “dinky”, lanciata per la prima volta nel 1973) e lo associa ad una fantasia giovane e colorata. Il motivo floreale sviluppato tridimensionalmente ed intagliato a mano regala originalità e colore a questa borsa, mentre le piccole dimensioni la rendono perfetta per lo shopping sulla Fifth Avenue o per le serate nel West Village.

  • Gli occhiali da sole – Made in New Orelans, ma indossati dalla West alla East coast: gli occhiali Krewe conciliano alla perfezione una linea semplice con un tocco di originalità. La montatura tartarugata e la stanghetta orizzontale dorata sono il segno distintivo: due dettagli che vi faranno riconoscere a colpo d’occhio gli altri fashion-addicted come voi.

  • La Jumpsuit – La tuta intera dal pantalone palazzo è un evergreen per gli aperitivi sui rooftop più cool della città. La proposta di Tory Burch è decisamente sbarazzina: i micro pois bianchi su sfondo azzurro e la fusciacca da annodare in vita rieccheggiano un’anima vintage in un corpo giovanile.

  • La giacca – L’ispirazione rock-and-roll del bomber di Alice + Olivia è smorzata dalle gemme di strass e dal colore rosa antico, per un capo gentile e di carattere allo stesso tempo. La giacca perfetta per accompagnare le serate più underground: dal Lower East Side al Meatpacking.

  • Sportswear – Partecipare ad una classe di spinning da SoulCycle non è solo un’ora di training, ma soprattutto un fashion statement. Per dimostrare la vostra lealtà alle pedalate a ritmo di musica che lo hanno reso un successo, non potete esimervi dall’indossare i leggings omonimi: una dichiarazione di appartenenza alla community più cool di New York.

  • Gli orecchini – Monica Vinader è un brand nato e cresciuto a New York. La visione della designer è quella di un marchio dove materie prime di alta qualità (oro, argento e diamanti) vengpno abbinate ad un design giovane e contemporaneo. Gli orecchini in oro 18 carati su argento sterling si indossano con un tocco sfizioso: una gemma di agata rimane appoggiata al lobo, mentre la seconda pende leggermente.

  • L’anello – Se l’anello in perla vi sembra troppo retrò, date un occhio alla variante proposta da Chloé. La montatura quadrata dona un tocco di originalità, mentre la perla in solitario richiama un gioiello più tradizionale. Sfizioso e classico al tempo stesso: un anello eclettico come la città che non dorme mai.

  • Il vestito – Il dettaglio intrecciato è la scelta prevalente per questa estate. Il tubino di T. Alexander Wang con lacci sul decollété è l’abito ideale per le serate più irriverenti e per i party più esclusivi: la linea semplice e voluttuosa si interrompe con un sensuale intreccio che si rincorre fino alla schiena.


Potrebbe interessarti anche