Advertisement
Woman

I bijoux protagonisti della Montée des Marches

Carlotta Molteni
21 maggio 2015

image-20-05-15-09-55-8

Chopard, Repossi, De Grisogono, alcune tra le maison più rinomate al mondo per le loro creazioni hanno illuminato i red carpet della 68ª edizione del Festival di Cannes: il diaporama offerto ai flash delle macchine fotografiche è stato quest’anno caleidoscopico, le proposte di haute joaillerie, rispettando il misurato temperamento richiesto dal valore dell’offerta culturale dell’evento e puntando su pezzi cult ed emblematici delle maison, hanno impreziosito esaltando gli outfit della star presenti al festival cinematografico.

Chopard ha ingemmato le star del cinema presenti, quali Julianne Moore, Naomi Watts e Sophie Marceau, ed altre ospiti della passerella francese, la modella e socialite inglese Poppy Delevingne oltre alle modelle presenti al party Chopard, Toni Garrn ed Isabeli Fontana.

La Maison Repossi, di origini torinesi, la cui direzione artistica e creativa è dal 2007 passata a Gaia, rappresentante la terza generazione della famiglia Repossi nel mondo della joiallerie, da anni ormai impreziosisce i tappeti rossi con le sue creazioni, quali Berbere ed Antifer, dal Met Ball all’odierno Festival di Cannes, vestendo di oro e diamanti star quali Emma Stone ed Anne Hathaway, non più dunque affascinando con l’ormai inconfondibile stile minimale ma iconico il solo mercato francese ed europeo, ma appunto d’oltreoceano.


Potrebbe interessarti anche