Food

I consigli dell’ultimo minuto: un brindisi speciale per il rito del panettone natalizio

staff
24 dicembre 2011

Non avete ancora pensato al brindisi per il classico rito del panettone natalizio?
Francesco Apreda, Chef Executive del ristorante Imàgo all’Hassler Hotel di Roma e il suo sommelier Marco Amato, suggeriscono due eccellenti proposte per rendere il brindisi di Natale davvero speciale e raffinato.
La prima è un Moscato D’Asti D.O.C.G. della cantina Vignaioli di Santo Stefano. Un vino bianco da dessert piemontese, frizzante, fresco e delicato. Il suo profumo è fruttato, intenso, aromatico, molto persistente. Il sapore dolce è in armonico equilibrio con il basso contenuto alcolico. Il risultato è quello di una piacevole freschezza.
Per gustarlo lasciatevi conquistare dallo stile sempre attento alle ultime tendenze di Zara Home. Le flûtes in vetro della collezione Lori uniscono un gusto classico a decorazioni floreali incise su tutto il perimetro del calice per un effetto finale decisamente sofisticato.
La seconda proposta dello Chef Francesco Apreda e del sommelier Marco Amato è uno spumante elegante e armonico dalla notevole personalità: un Maximum Demi-Sec Trento D.O.C. delle cantine Ferrari. Nel suo profumo gentile, ma intenso, si riconoscono sentori di nocciola e un variegato bouquet floreale. Al gusto invece, si colgono note fruttate e dolci fragranze di vaniglia.
Come gustarlo? Con le scintillanti “Crystalline Toasting Flûtes” disegnate da Steven Weinberg per Swarovsky. Se le forme sono quelle classiche, i dettagli rendono queste flûtes davvero speciali e stupefacenti. Un’infinità di cristalli, infatti, si affastellano sugli steli sfaccettati donando, con estrema eleganza, luce, brillantezza e un tocco di raffinata originalità.
Sia il Moscato che lo Spumante vanno serviti freddi. Per tenerli in temperatura vi consiglio quindi il secchio in argento della collezione Moderno di Schiavon dalle forme lineari, ma dall’inconsueta forma a base quadrata.
Infine, se ancora non avete pensato al vero protagonista delle tavole natalizie, ovvero il panettone, vi suggerisco quello di Armani Dolci. È decisamente gustoso, ma anche raffinato e dal packaging  estremamente chic!
Auguri!

 

Giorgia Assensi

 

Flute collezione Lori di Zara Home
Flute collezione Crystalline Toasting Flûtes di Swarovsky
Secchio spumante collezione Moderno di Schiavon
Panettone Armani Dolci


Potrebbe interessarti anche