News

I gatti invadono le vetrine di Stella McCartney (per una buona causa)

Jennifer Courson Guerra
22 giugno 2016

copertina-stella-mc-cartney

Tante vibrisse e zampette al neon colorano le nuove vetrine Stella McCartney. La stilista – da sempre vegetariana e attenta ai diritti degli animali – ha infatti deciso di supportare la PETA e il rifugio per animali abbandonati Battersea Dog & Cats Home con una nuova installazione nelle vetrine dei propri stores.

1-stella-mc-cartney

Uno scatto dalla campagna autunnale Stella Cats

In tema con la capsule autunnale Stella Cats, 19 negozi del brand in tutto il mondo ospiterrano un window design con simpatici gattini fluorescenti, per sostenere le organizzazioni che ogni giorno aiutano e proteggono i nostri amici a quattro zampe. Le donazioni raccolte andranno a favore dei tre centri Battersea Dog & Cats Home presenti in Inghilterra, che si occupano di trovare una casa a cani e gatti abbandonati e di sensibilizzare i padroni con campagne per la sterilizzazione dei gatti.

Ora non ci resta che seguire l’animalista Stella tramite il nuovo hashtag #StellaMcCATney.


Potrebbe interessarti anche