News

“I gioielli della regina” alla Rinascente di Milano

staff
2 giugno 2012

Vengono dal Regno unito i 13 brand selezionati da Marina Iermoger, Responsabile del Fashion & Design Team del Consolato Britannico, per la mostra e temporary shop “I gioielli della Regina”, al piano -1 de La Rinascente di Milano dal 31 maggio al 24 giugno.
L’inaugurazione, tenutasi nella suggestiva cornice del design supermarket, in un ambiente tappezzato di foto provenienti dall’archivio storico di sua Maestà, è stata patrocinata dal Consolato Generale Britannico di Milano e UK Trade & Investment. “La Rinascente è il posto migliore per questo genere di cose”, ha sottolineato il Console Generale Vic Annells. Ospite d’eccezione della manifestazione Livia Giuggioli, moglie dell’attore Colin Firth, da sempre impegnata nella produzione di moda ecosostenibile in UK. La designer  ha sottolineato il ruolo innovativo rappresentato dall’Inghilterra nella creazione di bijoux di design presentando la sua linea di monili realizzati in bronzo riciclato e tra questi una divertente collana con teschi. Un ruolo incarnato appieno da un’altra italiana, la giovane Maria Francesca Pepe, che ha introdotto la sua personale linea, improntata ad uno stile glam rock  moderno, dove le borchie sono protagoniste. Tra gli altri espositori, Mawi con i suoi pezzi unici, ispirati all’art deco, a temi etnici e tribali, ripresi anche da Alex Monroe, specializzato nell’argento e dall’indiana Sam Ubhi. E poi Nicole Farhi, Jenny Packham e Vivienne Westwood, che ampliano la loro offerta d’abbigliamento con iconiche collezioni di bijoux. Tateossian ha una produzione di gioielli unisex, mentre le nuove leve inglesi Katie Rowland e Rachel Galley guardano il mercato italiano. Ritorno della jewellery eco per The Branch e Jianhui.
Come ha sottolineato Federica Frosini, giornalista di Vogue Gioiello presente all’evento, “Il bijoux oggi racconta la persona, il suo carattere e risponde con un rinnovato linguaggio estetico a un nuovo modello di consumo”. E quale momento migliore per presentare queste nuove icone provenienti dall’Inghilterra, se non la vigilia del Giubileo di Diamante della regina Elisabetta? Un’occasione per avvicinarsi al mondo British pur rimanendo in Italia.
E per prepararsi all’esposizione dei reali diamanti di Queen Elizabeth, che andrà in scena in agosto a Buckingham Palace.

Martina D’Amelio


Potrebbe interessarti anche