News

I giovani “scattano” la lotta alla contraffazione

staff
18 settembre 2012

Anche Mipel, la vetrina del più alto artigianato made in Italy, continua la lotta contro la contraffazione che, per i pellettieri “conta 30 milioni di borse false in circolazione sul mercato, a fronte di 20 milioni autentiche: il che dà un’idea molto chiara della gravità del fenomeno “ lo sostiene Mauro Muzzolon direttore generale dell’esibizione .
La manifestazione ha pensato di sensibilizzare i giovani attraverso una iniziativa originale,  ha coinvolto gli studenti dell’Istituto Italiano di Fotografia chiedendo loro degli  scatti non convenzionali  sul tema del prodotto contraffatto. Le ventiquattro foto scelte sono state esposte  durante la fiera  nella mostra “Da noi i falsi sono banditi”. I vincitori sono : Paola Francesca Novarese, al primo posto, ha vinto mille euro; Luigi Barbato al secondo posto; Mauro Marotta terzo classificato. Le opere sono state giudicate da una commissione autorevole composta da: Bob Krieger, fotografo di fama internazionale; Daniela Mainini, Presidente Consiglio Nazionale Anti Contraffazione (Ministero Sviluppo Economico); Roberto Portinari, Segretario Generale Piattaforma Sistema Formativo Moda.

Emanuela Beretta


Potrebbe interessarti anche