Kiki's choice

I segreti di bellezza della neomamma Kate Middleton

Kiki
13 maggio 2015

2

Lo scorso 2 Maggio, alle 8 e 34 del mattino, Kate Middleton ha partorito la sua secondogenita, Charlotte Elizabeth Diana. A meno di sei ore dalla nascita della Royal Baby, la neomamma è apparsa in formissima all’uscita del Lindo Wing: incarnato luminoso, sorriso smagliante e non un capello fuori posto… insomma, impeccabile come sempre!

Forse fin troppo: in molti hanno infatti gridato allo scandalo, arrivando persino ad insinuare che in realtà Kate non sia la madre biologica della bimba!

Che la Middleton non fosse esattamente come tutte noi comuni mortali ce ne eravamo accorte già da un pezzo, ma in effetti l’aspetto fresco e rilassato della Duchessa di Cambridge, sembra troppo persino per lei.

Ecco ora svelato l’arcano: i media inglesi parlano del Team Kate, cioè la squadra di assistenti personali e stylist che quotidianamente si prendono cura della Duchessa e che l’hanno preparata all’incontro con i paparazzi all’uscita dall’ospedale. Insomma, quello che credo ogni donna su questa terra desidererebbe!

Pronte a scoprire tutti i segreti di bellezza di Kate?

VISO
Kate è apparsa radiosa, con un viso fresco e rilassato. Merito, a quanto pare, di un trucco leggero e dall’effetto au naturel: ha utilizzato una crema per il contorno occhi e il correttore Bobbi Brown per far sparire occhiaie, macchie e imperfezioni, una pennellata di blush per un effetto bonne mine e una polvere illuminante – anche questa firmata Bobbi Brown, la famosa Brightining Finishing Powder, molto amata dalle star – per un incarnato luminoso. Infine, le sopracciglia sono state corrette con una polvere scura e le labbra sono state rimpolpate da una passata di gloss.

CAPELLI
Dopo il parto i capelli hanno solitamente un colorito spento, per questo la fidata hairdresser di Kate – Amanda Cook Tucker, 51 anni, da anni esperta parrucchiera dei principi – ha usato un siero rivitalizzante per poi fissare l’acconciatura in morbide onde con uno spray.

MANICURE
A realizzare la manicure della duchessa di Cambridge è stata Marina Sandoval appena qualche giorno prima del parto: le mani sono state idratate e nutrite con oli del Sud America, poi è stata realizzata una pratica french manicure, con unghie corte e squadrate, scegliendo un rosa naturale, un mix di Allure di Essie e Bourjois’So Laque ultrashine nail.

OUTFIT
A completare l’opera, l’assistente personale di Kate, Natasha Archer, ha portato abito e scarpe in ospedale.
Il vestito è stato firmato da Jenny Packham, stilista molto amata dalla Duchessa, che già per la nascita del suo primogenito George nel 2013 aveva indossato una sua creazione. L’abito è in morbida seta, con scollo a barca, maniche a tre quarti e tagliato al ginocchio. Non segna la vita ed è giocato su una stampa gialla a microfiori. Perfetti accessori, un paio di decolleté a tacco medio color nude di Jimmy Choo, che sfilano gambe e caviglie.

 

Ti è piaciuto? Potrebbe interessarti anche: www.luukmagazine.com/la-royal-baby-ha-un-nome-e-gia-un-complotto


Potrebbe interessarti anche