Destinazioni

A tavola da Londra alle Maldive

Barbara Micheletto Spadini
7 aprile 2011


Sono i ristoranti del momento, sparsi per il mondo, in perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione.
Locali cool, per pranzi e cene gourmet, per chi mette al primo posto la qualità.
L’Anima, di Francesco Mazzei, nel cuore della City londinese, é la meta di riferimento per manager e creativi.
Ambiente elegante, pietra calcarea alle pareti, pavimenti e tavoli dalle tonalità chiare e luminose.
La cucina raffinata é espressione dello spirito più autentico della tradizione culinaria italiana.
Il prosciutto di Norcia con pane cunzato, i tortelli di erbette con aceto balsamico e la pitta impigliata sono solo
alcune delle proposte presenti nel menu (www.lanima.co.uk).
Azar é una brasserie libanese nel cuore di Gueliz, l’area più cool di Marrakech, definita anche il ventunesimo arrondissement di Parigi.
Décor neo-orientale, divanetti color tabacco con cuscini dorati, specchi e lampade antiche, in questo luogo lo spirito marocchino più autentico viene rivisitato in chiave contemporanea.
Tra le proposte: falafel, moussaka, tabulé e numerose specialità della tradizione libanese e marocchina perfettamente mixate (www.azarmarrakech.com).
The Lion, West Willage – New York, é il ristorante preferito di modelle, attori e pubblicitari della zona, che fanno letteralmente a gara per avere un tavolo.
Un pò casa vittoriana, un pò set cinematografico, The Lion propone cibi di stagione che spaziano dalle ostriche della East e West Coast, alle insalatone, dalla ribollita di pollo alla crème brulée alla vaniglia e rum. Kir Royal da favola (www.thelionnyc.com).
Opere d’arte culinarie quelle di Peter Gilmore, chef del Quay di Sydney.
Il leit-motiv: “cibo corretto e biologico”, in una parola, indimenticabile.
Le proposte culinarie sono frutto dell’esplorazione dei sapori più autentici e delle consistenze più perfette.
Extra bonus: una delle migliori viste sulla baia, da una parte l’opera House, dall’altra Harbour Bridge (www.quay.com).
Fresh in the Garden, sospeso tra gli alberi, é il ristorante più suggestivo di uno dei resort più esclusivi delle Maldive. L’ispirazione mediterranea si fonde con le tradizioni locali e indiane per dare vita a piatti estremamente bilanciati e salutisti.
Pesci esotici, verdura e frutta dell’orto sono alla base delle proposte giornaliere (www.sixsenses.com).
Goldfish é l’indirizzo di Vancouver del momento.
Atmosfera vibrante in pieno Yaletown, uno dei quartieri più cool della città.
Sapori freschi e piatti tradizionali della West Coast con influenze del Pacifico.
Da provare i cocktail Kiss of the Orient e il Pearl Garden (www.goldfishkitchen.com)

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche