Destinazioni

Angoli magici a Venezia

Barbara Micheletto Spadini
30 giugno 2011


Esiste a Venezia, a quindici minuti da Rialto “Oltre il giardino”, un luogo protetto dal verde del suo giardino. Oltre la porta, ci sono gli ulivi, la magnolia, la riva d’acqua e una quiete senza tempo che conquistò il cuore di Alma Mahler al punto da farle scegliere quella casa, quel verde e quel canale a due passi dalla Basilica dei Frari come sua dimora.
Con lo stesso amore, gli attuali proprietari hanno trasformato la casa in un piccolo hotel. Un luogo segreto, nel cuore della città, che regala la sensazione più piacevole e rara che un ospite possa vivere a Venezia: quella di sentirsi come a casa. www.oltreilgiardino-venezia.com
Nel sestiere, sul sedime delle Antiche Chiovere di San Girolamo, dove al tempo dei dogi si tingevano i tessuti della Repubblica Serenissima di Venezia, “Cà San Girolamo” offre 7 appartamenti eleganti e curati nei minimi particolari per ritrovare il calore di una casa e il comfort di un alloggio perfetto. www.casangirolamo.it
Nella storica rubrica di Nicholas Lander “The Restaurant Insider” sul Financial Times, il Ristorante Venissa é stato recensito come una tra le migliori proposte attuali nella gastronomia veneziana. Venissa riscuote un così grande successo non solo per la spettacolare bellezza dell’antica tenuta murata, per la raffinata ospitalità delle 6 camere a disposizione degli ospiti o per le inedite proposte culinarie del ristorante gestito dalla chef Paola Budel. Dietro Venissa c’è molto di più. Venissa è stato uno tra i primi ristoranti lagunari che hanno deciso di restare aperti anche per cena per dare la possibilità ai visitatori di vivere l’intensa emozione e il romanticismo della laguna dopo il tramonto. www.venissa.it
Lontano dalla folla, in questi piccoli giardini delle delizie si possono respirare i profumi di storia che caratterizzano la Serenissima da centinaia di anni.

 

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche