Destinazioni

L’acqua, la cura, la vita

Barbara Micheletto Spadini
23 giugno 2011


Idroterapia, getti di acqua calda e acqua fredda, percorsi su sassi per riattivare la circolazione a partire dai piedi, alimentazione sana e naturale, sport, massaggi e fitoterapia.
Da circa 150 anni nei paesi in Germania, Austria e Svizzera il “metodo Kneipp” è riconosciuto per la sua efficacia nella prevenzione di molti disturbi. Da qualche anno, anche in Italia si sta diffondendo questo metodo, inventato da Sebastian Kneipp.
Alcuni masi del Gallo Rosso propongono il metodo Kneipp quale filosofia di vita e benessere naturale, offrendo trattamenti di idroterapia, percorsi Kneipp, spiegazioni sul metodo, sull’alimentazione e sulla fitoterapia. Niente tuffi nell’acqua ghiacciata dell’Adige ma divertenti pediluvi all’aperto è l’idea del maso Gallo Rosso Oberhaslerhof dove si cammina all’aperto, a piedi nudi, su un sentiero benessere, in cui si può provare il “passo della cicogna” per tonificare le gambe secondo il metodo Kneipp: una passeggiata, rigorosamente scalzi, seguendo un percorso nella natura immergendo i piedi nell’acqua in apposite bacinelle di legno e terracotta, calpestando ciottoli e altri materiali naturali per riattivare la circolazione.
Un fresco bagno naturale nell’acqua dell’adiacente lago e un programma salute, secondo i principi Kneipp, è quanto offre il maso biologico Gallo Rosso Unterstein, costruito secondo i criteri dell’edilizia biologica, in piena filosofia di vacanze eco-sostenibili. Niente vernici, niente colle. Camere da letto realizzate in cirmolo, per un sonno ristoratore e letti privi di metallo per annientare i campi magnetici. La posizione è incantevole: situato a 1210 metri sul livello del mare, offre una splendida vista sulla valle e sulle Dolomiti. Tra le particolarità del maso, vi è la possibilità di seguire corsi sulla lavorazione delle erbe aromatiche e sulla preparazione di cosmetici naturali, utilizzando cera d’api, argilla, oli base o oli essenziali. Tra i trattamenti, il fiore all’occhiello è l’idroterapia, uno dei pilastri della cura Kneipp.
Il maso Gallo Rosso Ronacherhof, risalente al XII° secolo, abbina l’atmosfera d’incanto alla filosofia e ai trattamenti Kneipp. Sotto gli storici soffitti a volta e le antiche mura vengono eseguiti pediluvi, maniluvi, impacchi in varie parti del corpo, percorso Kneipp e assistenza di personale specializzato. La posizione è tranquilla, lontano dal traffico, dal rumore: un luogo ideale per riposarsi e per godere della natura. Per chi vuole assaporare il silenzio della “Silence Therapy” il maso Ronacherhof offre splendidi angoli silenziosi, dove ascoltare il cinguettio degli uccelli: anche il riposo fa parte dei consigli di Kneipp.

 

Gallo Rosso
(Ufficio Agriturismo, Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi).
Tel. 0471 999308
www.gallorosso.it

 

Indirizzi dei masi citati:
Oberhaslerhof | Fam. Nikolaus Weger | Via Naif 7 | 39012 Merano | Tel. 0473 212396 | Cell. 339 8744427
Unterstein | Fam. Maria Theresia Mairhofer | Via Stainach 4 | 39039 Villabassa | Tel. 0474 745169 | Cell. 349 0678218
Ronacherhof | Fam. Peter Messner | Gebrack 16 | 39054 Renon / Klobenstein | Tel. 0471 356420

 

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche