Advertisement
Letteratura

Il 21 giugno è la notte bianca del libro

Virginia Francesca Grassi
20 giugno 2013

L’estate comincia in libreria grazie a Letti di Notte, la notte bianca dedicata al mondo del libro e a tutti i suoi appassionati, diventata oramai un vero e proprio fenomeno di costume.
Eventi, incontri, concorsi, letture e giochi creativi per tutti i gusti in una nottata all’insegna della creatività e della condivisione: una vera festa del libro collettiva a cui parteciperanno più di 10 mila persone, organizzata insieme a 40 editori, più di 190 librerie, 20 biblioteche, tantissimi autori e artisti, per far scoprire la forza delle vere case del libro, librerie e biblioteche.
Nata nel 2012 da un’idea di Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, editori Marcos y Marcos, e di Patrizio Zurru, libraio di Piazza Repubblica Libri, con la regia dell’associazione Letteratura rinnovabile, Letti di notte da quest’anno travalicherà i confini del nostro Paese, accendendo le notti delle grandi capitali europee, quali Amsterdam, Bruxelles, Londra, Parigi, Canton Ticino.

Volete un piccolo assaggio?
In veste di Librai per una notte tra gli scaffali scoverete sindaci (Cagliari, Ascoli Piceno, Pisa e Gela), autori o volti noti come Gino & Michele; troverete spazi dedicati a Mercatini di notte, in cui scambiare libri e oggetti, corsi lampo di magia, tornei di parole magnetiche, momenti dedicati a letture bendate – con tanto di mascherine per godersi la letteratura a occhi chiusi. A Milano e Firenze ci saranno poi le postazioni Fix your bike, per dare un nuovo volto alla propria bici, e potrete seguire i percorsi suggeriti da pedalate notturne (segnalati con #bicidinotte). Per i più piccini laboratori, caccie al tesoro, favole e tanto altro… dal tramonto all’alba!
Protagonista assoluta di questa nuova edizione sarà la “voce” della letteratura, con numerosi reading  ad alta voce: tra i protagonisti Paolo Nori, Alba Rohrwacher, Sergio Rubini che leggerà Tabucchi e Laura Curino con i discorsi di Adriano Olivetti.
Da scoprire, poi, gli oggetti e le sorprese di Letti di notte: nelle librerie e nelle biblioteche si troveranno i blocNotte, un port-folio di cartoline con le Facce di notte (foto e caricature dei volti più celebri che animano Letti di notte) e speciali buste – Gli introvabili – contenenti libri rari e attrezzi introvabili del mestiere!

Il calendario con tutti gli eventi, i luoghi e i protagonisti di Letti di notte sul sito: www.letteraturarinnovabile.com.

Virginia Grassi


Potrebbe interessarti anche