Advertisement
Beauty

Il beauty scende in campo contro il tumore al seno

Kiki
5 ottobre 2016

tumore-seno

È iniziato il mese più rosa dell’anno: ottobre vede protagonista la campagna mondiale in supporto alla lotta contro il tumore al seno e alla sensibilizzazione circa la prevenzione di questa patologia.

Era l’ormai lontano 1992 quando Evelyn H. Lauder – patron di Estée Lauder – volle impegnarsi concretamente a sostegno della ricerca di una malattia che oggi, solo in Italia, colpisce ogni anno 50.000 donne (Fonte: AIOM e AIRTUM, I numeri del cancro in Italia 2016). Fu lei ad inventare l’iconico nastrino rosa e a dare il via alla campagna BCA (Breast Cancer Awareness), che da allora unisce donne e uomini in ogni parte del mondo per accrescere la consapevolezza, raccogliere fondi e ispirare azioni significative contro il tumore al seno.

x

Tra queste, l’ormai emblematica illuminazione di rosa dei monumenti più rappresentativi negli oltre 70 Paesi in cui la BCA Campaign prende vita: pochi giorni fa è stata proprio la facciata del Duomo di Milano a vestirsi in rosa per quella che, nel corso del tempo, è diventata una tradizione.

Oltre al gruppo Estée Lauder, sono però tantissimi i brand del mondo del beauty schierati in prima linea nella lotta contro la malattia, grazie ad iniziative speciali ed edizioni limitate che non solo ci regaleranno bellezza e buon umore, ma che sapranno dare un grande aiuto ad una nobile causa. Scopriamoli nella gallery!

  • Doppio anniversario per Avon Cosmetics Italia: il brand festeggia quest’anno il suo 50° compleanno e il 19° del famoso Avon Running Tour (24-25 settembre Milano; 15-16 ottobre Bari). L’intero ricavato delle iscrizioni a questa vera e propria “corsa delle donne” (e, ricordiamolo, anche degli “uomini che amano le donne”!) verrà donato a Fondazione IEO, a sostegno di programmi di ricerca e prevenzione del cancro alla mammella.

  • Sette prodotti, un obiettivo: aiutare l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, con 5 euro devoluti da Estée Lauder Companies Italia per ogni pezzo venduto in ottobre. Protagonisti dell’iniziativa sono: la crema mani Aveda Bca Hand Relief with Beautifying Aroma, il magico Bumble&Bumble Pret-à-Powder, la lozione riequilibrante Clinique Dramatically Different Moisturizing Lotion+, il siero lenitivo Darphin Intral Redness Relief Soothing Serum, il riparatore cutaneo Estée Lauder Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II, La Mer The Lip Balm e, per lui, LAB Series Skincare For Men – AGE Rescue + Face Lotion.

  • Prendersi cura dei capelli facendo del bene si può, attraverso l’iniziativa “milk_shake go pink”. Ad ottobre tre prodotti della linea milk_shake di z.one concept (leave in conditioner, whipped cream e incredible milk) si tingono di rosa: per ogni prodotto venduto, l’azienda donerà un euro all’associazione Libellule Onlus, a sostegno alle donne che hanno subito un intervento chirurgico al seno.

  • Rosa elettrico: questo il colore della speciale limited edition della styler ghd Platinum. Per ogni piastra saranno devoluti 10 euro a sostegno del progetto Pink is Good della Fondazione Umberto Veronesi per finanziare progetti di ricerca contro il tumore al seno. Il traguardo? Arrivare a 12 milioni di euro!

  • Di rosa vestito arriva anche invisibobble, l’elastico magico che per questo mese sarà nella speciale versione “Pink Heroes Edition”, con il fiocco rosa Breast Cancer Awareness sulla medaglietta.

  • Anche Bottega Verde scende in campo per la prevenzione: per ogni Crema Mani Pepe Rosa contrassegnate dall’iconico nastro rosa simbolo della LILT che verrà venduta l’azienda devolverà 1euro alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

 


Potrebbe interessarti anche