Gossip

Il campione di nuoto Michael Phelps andrà in rehab

Giulia Ruggeri
11 ottobre 2014

Michael-Phelps-618x400

La notizia è arrivata direttamente da lui, dal suo profilo Twitter il campione olimpico di nuoto Michael Phelps ha infatti annunciato che andrà presto in rehab per ritrovare se stesso.

“Qualche sera fa sono stato arrestato ed accusato di guida in stato d’ebrezza, eccesso di velocità e attraversamento su doppie linee. Mi rendo conto della gravità delle mie azioni e me ne assumo la piena responsabilità. So che queste parole non possono significare molto in questo momento, ma sono profondamente dispiaciuto per tutti quelli che ho deluso”.Queste sono state le parole scritte dal nuotatore sul suo profilo.

Dopo 18 ori guadagnati nella sua carriera da atleta la notizia ha sconvolto tutti.

Dieci anni fa era già stato condannato alla libertà vigilata per guida in stato di ebrezza, ma da allora nulla era più successo.

“I giorni passati sono stati estremamente difficili. Mi rendo conto che questo non è il mio primo errore con la giustizia e sono estremamente deluso da me stesso. Mi prenderò un po’ di tempo per frequentare un programma che possa fornirmi l’aiuto di cui ho bisogno per capire meglio me stesso.” Ha aggiunto Michael sul social.

Che dire,  speriamo che questo periodo di rehab lo riporterà  prima o poi sul podio.


Potrebbe interessarti anche