Il Capodanno: come si festeggia?

staff
29 dicembre 2011

Il Capodanno, diversamente dal Natale, può essere festeggiato con chi e dove si vuole. Potete decidere di organizzare il classico cenone, un party drinks, un semplice finger food alla moda (se lo spazio che avete a disposizione è piccolo) oppure organizzare un veglione di Capodanno e festeggiare la mezzanotte a casa – ma prima sinceratevi che i vicini non siano intolleranti alle “ore piccole”. Se non sono anziani, potreste invitare anche loro…
In ogni caso la parola d’ordine è “DIVERTIMENTO”! Cercate di vivere questa notte magica in totale leggerezza e spensieratezza, non preoccupatevi se non sarà tutto come avevate sognato: l’importante è trascorrere insieme agli amici le ultime ore del vecchio anno prima del brindisi che vi porterà nell’ANNO NUOVO!
Come organizzare la tavola? Vi consiglio di utilizzare due colori – oro e bianco, o blu e bianco, o blu e argento – oppure scegliete decori speciali, particolarmente luminosi e più ricchi del solito per dare un tono di fastosità alla nottata più glamour per antonomasia. Lavorate le vostre decorazioni con elementi come candelabri, candele, alzatine in vetro, cristalli Swarovski, avendo però cura dei contrasti e dei colori.
Il menù potrà essere tradizionalmente a base di pesce oppure anche etnico; un’attenzione particolare, inoltre, è da riservare alla scelta dello champagne e dei vini.
Se invece siete stati invitati da amici, non dimenticate di chiedere se potete contribuire all’organizzazione della festa e in ogni caso presentatevi con un cadeaux, un presente (una bottiglia di spumante o una confezione di cioccolatini o di biscotti).
Infine ricordate che il Capodanno è l’occasione per sfoggiare abiti eleganti, luminosi e gioielli importanti senza dimenticare il buon gusto.
BUON ANNO A TUTTI!

 

Eleonora Miucci
Il Galateo di Madame Eleonora