Beauty

Il fenomeno Violetta: il make up per le mamme e le figlie

Francesca Battaia
21 gennaio 2014

copertina

Il nuovo fenomeno globale si chiama Violetta, nella vita reale Martina Stoessel: è il telefilm argentino che sta spopolando in tutte le case di ragazze appassionate a serie sentimentali, che coinvolgono anima e cuore.
Violetta è infatti la storia di una teenager che fa ritorno a Buenos Aires dopo un periodo trascorso in Europa, dopo la morte della madre. Violetta ha ereditato da lei una bellissima voce, e grazie a questa dote si iscriverà allo Studio 21, dove conoscerà la zia, gli amici veri, ma soprattutto i primi amori. Per nessun motivo la giovane protagonista smetterà di esprimere i propri sentimenti con la musica, come dice il motto stesso “Cantare fa parte di me”: Violetta è un insieme di storia e musica, di amore e di canzoni.

foto 1

In America Latina, Italia, Francia e in molti altri paesi Violetta ha ottenuto ascolti record, diventando un vero e proprio fenomeno di riferimento, sia per le ragazze adolescenti, sia per le stesse madri! Lo scopo del telefilm è infatti quello di legare la famiglia e di far passare un momento della vita quotidiana insieme, condividendo passioni di ogni giorno e storie sentimentali. Quella di Violetta è una storia semplice, nella quale si rispecchiano moltissime ragazzine: il cambio di città, i primi amori, lo stesso Studio 21. Sono scene di vita quotidiana, che rendono il personaggio molto “reale”, nel quale tutti si possono identificare.

Il fenomeno Violetta è stato capace di legare attraverso la passione comune del telefilm le madri alle proprie figlie. In particolare, un ambito specifico in cui ha avuto molto successo è stato il lato artistico, che ha reso vincenti e molto imitati i look indossati dalla stessa protagonista: colori luminosi, che rendono il volto splendente e pieno di gioia.

foto 2

Vedremo insieme come riprodurre un look in “stile Violetta”, molto soft e che può essere indossato sia dalle mamme, sia dalle giovani ragazze. Lo scopo è quello di far condividere a mamme e figlie il rituale di bellezza, divertendosi a creare e a sperimentare nuovi look. Anche con un trucco leggero si può osare ed essere perfette, vediamo come…

Partiamo dal makeup occhi, semplicissimo ma d’effetto: un tocco di luminosità su tutta la palpebra mobile con un ombretto color vaniglia o color rosa shimmer. Per intensificare lo sguardo possiamo poi applicare un marrone tenue matt nella piega dell’occhio: donerà tridimensionalità senza esagerazioni. Niente eyeliner, solo tanto mascara per enfatizzare ed aprire lo sguardo. Facilissimo da riprodurre!
Fondamentale invece è la cura delle sopracciglia, per averle belle e folte come quelle di Violetta. Sarà necessario solo pettinarle dall’interno verso l’esterno 1 o 2 volte al giorno, per donare al proprio arco la giusta forma.

foto 3

I must-have sul viso sono invece un fondotinta tenue e delicato, non troppo coprente, ed un fard in crema dai toni rosati, da applicare con il polpastrello per un effetto super elegante. Per completare il tutto applichiamo un rossetto matt, come spesso indossa la protagonista Violetta: una colorazione rosa intenso mantiene un effetto fresco e luminoso ed è adattissimo a tutte, mamme e figlie.
Un trucco naturale ma allo stesso tempo sofisticato, da indossare ogni giorno per risultare perfette in qualsiasi occasione.

Ecco quindi come sia possibile trovare un connubio tra look di madre e figlia, semplicemente sapendo dosare i colori per non creare effetti finti sul viso: è fondamentale, infatti, enfatizzare i propri tratti e donare una grande luminosità al viso. L’eleganza dei colori shimmer è inconfondibile e renderà unico il vostro look nella sua semplicità!

Francesca Battaia


Potrebbe interessarti anche