People

Il film che mostra agli uomini come si sta nei panni di una donna

Maria Stella Gariboldi
11 febbraio 2014

news

Cosa accadrebbe se, in una società come la nostra, i ruoli si ribaltassero improvvisamente e la parte femminile fosse affidata agli uomini?

È quello che ha immaginato la regista francese Éléonore Pourriat nel suo cortometraggio “Majorité Opprimée”. Un padre di famiglia si aggira per una città in cui le donne gli si rivolgono come a uno scemo, corrono a petto nudo e  fanno apprezzamenti sulle sue belle gambe che sbucano da un paio di bermuda tagliati al ginocchio. Lo chiamano “dolcezza”, gli dicono di sorridere mentre fissano ostentatamente il suo fondoschiena. E alla prima reazione dell’’uomo, rispondono con la violenza di gruppo.

Il video dura una decina di minuti ed è assolutamente da guardare: è sufficiente per farsi un’’idea di come possa essere la quotidianità di una donna.

Ma la cosa più triste è che stendere il copione non sarà costato alla regista un grande sforzo di immaginazione.

Guarda il video:

Maria Stella Gariboldi


Potrebbe interessarti anche