Beauty

Il fondotinta adatto a te by AlicelikeAudrey

Alice Venturi
27 febbraio 2014

copertina

E’ arrivato l’articolo sui fondotinta! Non potevo parlarvi ovviamente di TUTTI i fondotinta che mi piacciono, perciò vi ho fatto una piccola selezione, che spero vi sia utile!

foto 1

Neve Cosmetics Fondotinta minerale: è un fondotinta in polvere libera 100% minerale. Nella lista dei fondi, il minerale deve essere assolutamente presente. Attualmente questa tipologia di fondotinta ha una formulazione che permette una coprenza maggiore rispetto ai primi usciti sul mercato (sempre nei limiti del minerale, of course). Chi ha una pelle particolarmente secca potrebbe percepire questo prodotto troppo dry, ma basterà una bella mescolata del fondo minerale con la vostra crema idratante per ottenere il vostro “fluido” perfetto! A chi lo consiglio? A chi ha allergie, a chi ama i prodotti “senza schifezze” e non vuole avere la sensazione di occlusione dei pori. Insomma, è super naturale, super bio ed adattissimo alle pelli grasse (e miste), perché, grazie all’azione sebo regolatrice, assicura un meraviglioso effetto velvet.

foto 2

L’Oréal Eau De Teint: vi ho già parlato in un video di questo fondotinta, ricordate? E come potevo non metterlo nell’articolo sui fondi?! E’ diventato uno dei miei preferiti! La consistenza è acquosa (occorre agitarlo molto bene prima dell’uso) ed assomiglia al famosissimo e costosissimo Armani Maestro. La differenza, a mio avviso, sta nel finish, ben diverso l’uno dall’altro, perché L’Eau De Teint lascia la pelle quasi cipriata, mentre il Maestro regala un finish meno matt e più luminoso. Coooomunque! La bellezza di questo fondo è il fatto che lascia una pelle di porcellana, senza avere una coprenza alta, non è occlusivo e la confezione dura davvero a lungo perché occorre una quantità minima di prodotto per truccare tutto il viso. A chi lo consiglio? A chi non necessita di coprenza altissima, a chi non vuole sentirsi troppo prodotto sul viso e a chi vuole sentirsi “naturale” pur essendo truccata. Lo consiglio ad una pelle da mista a normale, mentre credo che, non essendo oil free, sia meno indicato per la pelle grassa che probabilmente tenderebbe diventare lucida. Per la pelle secca, prestate attenzione: il prodotto evapora e lascia la parte “cipriata” in superficie quindi, se avete pellicine o una pelle molto disidratata, questo fondo potrebbe mettere ulteriormente in evidenza queste imperfezioni.

foto 3

Maybelline Fit Me: ecco un fondo con coprenza media ed effetto luminoso. Queste sono le caratteristiche principali di Fit Me, quindi mi sento di sconsigliarlo alle pelli grasse che necessitano di fondi con formulazioni ben diverse e sicuramente oil free. La texture cremosa, idratante e morbida è pensata per le pelli normali e secche, mentre sicuramente non è indicata per le pelli oleose. La formulazione stratificabile riesce a dare una buona coprenza e un bel finish sia se applicato con il pennello che con le dita. A chi lo consiglio? A chi ha problemi di pelle secca e non vuole mettere in evidenza le pellicine e i segni di disidratazione, a chi ama la sensazione di comfort sul viso, a chi vuole una coprenza media senza un effetto troppo pesante. Ottimo per le pelli secche, sconsigliato per le pelli grasse.

foto 4

Make up for Ever HD: quante volte avrò parlato di questo fondotinta? Non ne ho idea, ma, in ogni caso, tante. E’ un fondo con un’elevata coprenza (e anche il costo direi) ma, con una buona manualità, si può raggiungere il finish da noi desiderato, anche quello più naturale. La gamma di colori è molto ampia, non avrete problemi a trovare il vostro, nemmeno se siete molto molto chiare. E’ un fondo adatto a chi necessita di una coprenza medio/alta. A chi lo consiglio? A chi ama l’effetto “fondo c’è” e necessita di un finish compatto e coprente. La formulazione lo rende l’alleato ideale di quasi tutti i tipi di pelle, ad esclusione di quelle grasse, che tenderanno a lucidarsi. Con l’aiuto di una buona cipria, diventerà il vostro migliore amico.

foto 5

YSL Touche Eclat: è un fondo che merita una nomina: texture invidiabile e particolare perchè è completamente priva di polveri opacizzanti (quindi saprete già che non andrà bene a chi vuole un finish opaco) e di alcool. Grazie alla formula delicata e non aggressiva, è adattissimo alle pelli particolarmente sensibili e secche. La coprenza non è il punto di forza di questo fondotinta, il suo jolly è senza dubbio la luminosità e la texture super leggera. La bellezza di questo fondo è che nessuno riuscirà mai a farsi un bel mascherone di carnevale! Sicuramente su pelli grasse e/o miste questo fondo perderebbe in tenuta, non essendo oil free e non avendo polveri opacizzanti, ma su pelli normali come la mia dura tranquillamente fino a 6/7 ore. A chi lo consiglio? Alle pelli da normali a secche, a chi vuole un effetto luminoso, naturale, senza dover stendere un fondo impiegando molto tempo, a chi vuole evitare l’effetto maschera.

foto 6

Vichy Dermablend: una nota di merito va infine allo spettacolare Dermablend di Vichy. Pazzesco! Coprenza altissima, adatto a nascondere cicatrici, tatuaggi e via dicendo. Se avete problemi di questo tipo, Dermablend diventerà sicuramente il vostro must have. Tenuta altissima, fino a 16 ore, super waterproof e no transfer. Ha diverse texture da provare, da fluido a compatto. E’ fondotinta e correttore insieme quindi, a meno che non si abbiano tatoo o segni pesanti, non sarà necessario utilizzare il nostro amico correttore. A chi lo consiglio? Alle pelli particolarmente problematiche, a chi necessita di una coprenza da alta ad altissima, a chi deve nascondere segni dell’acne, tatuaggi e cicatrici.

Lasciatemi un commento qui sotto con le vostre domande!

Un abbraccio e buon makeup a tutti voi!
AlicelikeAudrey


Potrebbe interessarti anche