Leggere insieme

Il grande libro degli esploratori

Marina Petruzio
30 ottobre 2016

0

Valentina Edizioni porta nelle librerie Il grande libro degli esploratori con i testi di Carmen Domingo e le illustrazioni di César Samaniego, spagnolo con all’attivo dieci libri e layout artist di Angry Birds, e sembra già un cartone animato!

Alcune pagine ingiallite dal tempo e dall’uso ci introducono all’uso di questo albo che solo albo non è. Disponibile su AppStore e Google Play per Android l’app per poter accedere al totale utilizzo del libro: basta scaricarla gratuitamente usarla per inquadrare le pagine che recano un simbolo preciso e ben visibile per cominciare a vedere ogni pagina prendere vita con effetti sonori, immagini animate e personaggi nascosti che altrimenti non si vedono! Fatto questo, le sorprese online non finisco, il gioco continua.

1

E quando la lettura ha inizio e siamo lì pronti a girare la passapagina che ci introdurrà in quel mondo magico fatto di viaggi rocamboleschi, scoperte meravigliose, incontri impensati, ecco l’ultimo consiglio Prima di cominciare: aprire una mappa del mondo o sul mappamondo trovare la linea orizzontale che divide il mondo in due parti. Osservare i confini dei Paesi, far correre il dito sui mari e gli oceani, osservare le distanze, le profondità marine.

Ecco, tutto questo oggi è percorribile con aerei veloci e comodi, la mappa ci mostra territori ormai conosciuti dai confini ben delineati; alcuni viaggi presentano ancora delle difficoltà, ma tecnologia e progresso rendono parte del mondo particolarmente accessibile e se non lo è, troppo spesso è per mano dello stesso uomo.

Ma com’era agli inizi del secolo scorso e anche prima?

Cosa spingeva alcuni uomini e alcune donne a spendere la loro vita a progettare viaggi pericolosissimi dove la percentuale di successo non era neppure una variabile calcolabile? Dove la speranza di sopravvivere era la parola d’ordine, la forza per andare oltre, avanti, verso una meta sempre sconosciuta, vergine, inesplorata.

Ma è grazie a loro, a questi uomini e a queste donne  che il nostro dito va fiero verso una meta di cui abbiamo già un’immagine. Sono gli esploratori e le esploratrici, uomini e donne sicuri e caparbi, dotati di un carattere forte e di una curiosità fanciulla, alcuni animati da fame di potere, la maggior parte da sete di conoscenza. Sono personaggi come Jacques Cartier, Marco Polo, Francis Drake, James Cook, Dian Fossey, Amelia Earhart e tanti altri ancora.

Persone che fin da piccoli decisero il loro destino e cominciarono a lavorare sodo per arrivare preparati al momento in cui il sogno diventava realtà. Come Roald Amundsen, determinato, sin dalla più giovane età, a dedicare la sua vita all’esplorazione dei poli, per cui si abituò a dormire con le finestre aperte anche durante il duro inverno Norvegese. O per terra per poter meglio affrontare il disagio di dormire a lungo in tenda su terreni duri e freddi. A 22 anni, ovvero nel 1894!, rischiò di morire assiderato cercando di effettuare sugli sci la traversata di una catena montuosa norvegese.

E quando finalmente, dopo molti anni di allenamento, fu finalmente pronto su una nave alla volta del Polo Nord, due inglesi già vi posarono piede e bandiera. Piano B: Amundsen punta dritto verso il Polo Sud, dove erige la bandiera norvegese nel 1911.

O come David Livingstone, missionario esploratore inglese che per tutta la vita cercò una via d’acqua che potesse mettere in contatto gli oceanila strada di Dio, come la chiamava – percorrendo in largo e in lungo l’Africa, là dove riposa il suo cuore sotto un albero che amava nella regione di Ujiji sul lago Tanganica. La tribù che lo ospitò restituì il corpo imbalsamato al governo inglese con un messaggio: potete avere il suo corpo, ma il suo cuore apparterrà per sempre all’Africa.

Dell’intrepida Amelia Earhart abbiamo invece già parlato, qui.

 

 

Il grande libro degli esploratori
di Carmen Domingo
illustrato da César Samaniego
traduzione: Susanna Valentina Malizia e Beatrice Barachetti
collana: I grandi libri con la realtà aumentata
editore: Valentina Edizioni – Francesco Brioschi Editore
euro: 14,90.
età di lettura: dai 6 anni


Potrebbe interessarti anche