Design

Il gruppo Damiani acquisisce Venini

Giulia Bifronte
22 gennaio 2016

VENINI

A pochi giorni dall’inizio dell’anno partono le novità per i settore design: Damiani, azienda leader nel mercato italiano per la produzione di gioielli e orologi, acquisisce la storica Venini. Fondata a Venezia da Paolo Venini e Giacomo Capellin nel 1921, Venini è tutt’oggi la più grande fornace artigianale di Murano ed ha sperimentato ed esplorato tutte le possibilità del vetro in ambito artistico. Moltissimi sono i nomi italiani ed internazionali che hanno nel tempo collaborato con questa prestigiosa azienda: da Gio Ponti ad Ettore Sottsass, dai fratelli Fernando e Humberto Campana all’artista Ken Scott. La passione per l’arte, la tradizione di eccellenza e l’artigianato Made in Italy sono i punti di forza sia di Venini che di Damiani. Questa acquisizione fa parte di una più larga strategia dei fratelli Damiani di investire e sviluppare alcuni importanti brand di lusso storici italiani, permettendone la crescita a livello internazionale.