News

Il lusso investe sulla Puglia

staff
11 agosto 2013

prada-bari

Ormai la mappa del retail sembra essere dettata dai movimenti dei turisti russi, cinesi e mediorientali, e proprio l’aumento del 42% di russi in Puglia ha fatto infiammare la piazza barese.
Il capoluogo pugliese è stato infatti preso d’assalto per via della cattedrale di San Nicola, a cui gli ortodossi sono molto devoti, e così via Sparano si sta trasformando sempre più in una sorta di via Montenapoleone del Sud.
Ad incrementare il processo già iniziato alcuni anni fa è stata l’introduzione di un volo charter che nei mesi estivi collega Bari a Mosca: così nella città di San Nicola è sbarcato anche Prada con un grande flagship di 600 metri quadrati dove un tempo sorgeva la storica Libreria Laterza, trasferitasi nella vicina via Dante. La boutique, progettata da Roberto Baciocchi e posta nel cuore dello shopping levantino, si aggiunge ai recenti opening di Red Valentino e Emporio Armani, e a marchi da tempo presenti a Bari come Louis Vuitton e Gucci.


Potrebbe interessarti anche