News

Il maccherone si fa bello. Le gustose novità di Castiglioni, Buitoni e Tartuflaghe

staff
13 luglio 2013

pillola(2)130713

“Maccherone, m’hai provocato e io te distruggo”.
Quante volte, davanti a un bel piatto di pasta, abbiamo pronunciato questa celebre battuta di Alberto Sordi?
Da quest’estate sarà ancora più difficile resistere a un piatto fumante di spaghetti grazie alla nuova Linea per Gourmet ideata dal Pastificio Castiglioni.
Una ricca selezione di formati – 31 tra i classici e speciali, che si vestono di nuovo con un packaging rinnovato nel look, ma restano fedeli all’identità e alle caratteristiche del prodotto: l’autentico sapore della semola di grano duro, l’ottima tenuta di cottura, l’eccellente capacità di trattenere il sugo.  Tutto questo è reso possibile dalla grande cura prestata nella lavorazione, fatta ancora alla “Vecchia Maniera”, secondo i principi che un tempo hanno ispirato Giovanni Castiglioni, fondatore nel 1934 dell’omonimo pastifico acquistato nel settembre del 2010 dal gruppo Rummo Spa.
Si apre così una nuova strada per lo storico pastificio di Magenta, che ha deciso di rivolgersi a un pubblico ben preciso, che cerca e vuole prodotti di elevata qualità.
Ecco dunque che la Nuova Linea per Gourmet potrà essere acquistata solo presso i negozi di gastronomia specializzati, nelle più esclusive panetterie oppure essere direttamente degustata nei migliori ristoranti, secondo l’estro dei grandi Chef.
Se tra voi ci sono amanti della pasta, non fatevi dunque sfuggire questa ghiotta novità.
Magari accompagnandola a un buon sugo. Anche in questo caso ci sono gustose proposte.
Buitoni, marchio storico della cucina italiana, ha infatti ideato una nuova salsa fresca, la Salsa alle Verdure Mediterranee. Un fresco mix di zucchine, melanzane, pomodorini e peperoni rossi e gialli, il tutto arricchito dal gusto genuino dell’olio extra vergine di oliva esclusivamente italiano.
Anche qui la nuova salsa, appena lanciata sul mercato, si presenta con un packaging rinnovato che punta tutto alla funzionalità: una confezione facile da aprire, volta a preservare la freschezza e il gusto.
Se invece siete amanti del pesto non lasciatevi sfuggire le Perle di Pesto firmate Tartuflanghe.
La novità per l’estate 2013: il Perlage di Pesto.
Una presentazione innovativa e chic ottenuta tramite sterificazione, processo molto sofisticato già utilizzato per la realizzazione di altri prodotti del marchio piemontese.
Il risultato? Piccole sfere color smeraldo che racchiudono il profumo e il gusto intenso del tipico pesto genovese.
Una forma nuova che dà libero sfogo alla nostra fantasia in cucina. Il Perlage di Pesto Tartuflanghe potrà impreziosire una semplice caprese, arricchire un’insalata, guarnire un secondo di pesce, o più semplicemente dare una veste nuova al più classico degli abbinamenti, le trofie al pesto.
Grazie a tutte queste gustose novità che l’estate 2013 ci ha regalato, anche il più banale piatto di pasta diventerà un vero e proprio capolavoro: nessuno saprà resistere a queste tentazioni!

Silvia Farioli


Potrebbe interessarti anche