Letteratura

Il mercante e il pappagallo

Marina Petruzio
18 ottobre 2015

cop mercante pappagallo_20,5x28_G ALTA_FRONTE

Il mercante e il pappagallo di Rumi, con gli acquarelli di Feeroozeh Golmohammadi, è il primo di una serie di albi illustrati che Valentina Edizioni, marchio di Francesco Brioschi Editore, porta in Italia grazie ad un nuovo ed interessante progetto editoriale: un’inedita collaborazione con un gruppo di case editrici per bambini persiane che vede la nascita della collana “Storie dall’altro mondo”.

Un paese colorato, ricco di fascino, dai segni sempre intrecciati, di fiori stilizzati, di arabeschi – come quelli che ci accolgono nelle sguardie – di sete impalpabili, di fili d’oro che con leggerezza assoluta, come di un minuscolo pennello, abbelliscono di ricami i lunghi abiti delle donne, e tappeti come in nessun altro luogo al mondo: è la Persia, un luogo di favole, ben più di Mille, e misteri, di principesse e giardini. Almeno sino a che si è bambini, ma forse ancora ci piace ricordarla così non sfiorata da millenni di storia che han fatto volar via anche l’ultimo degli immaginifici tappeti volanti e non solo. Resta in noi il fatto che la sua storia, i suoi scrittori e poeti hanno dato vita a una serie di racconti e favole meravigliose, di importanza mondiale. Per questo Valentina Edizioni ha scelto di instaurare un legame privilegiato proprio con questo paese.

In un caleidoscopio di immagini, tra pavimenti in mosaico e colori che sanno di spezie e dei caldi bazaar all’aperto, tra una carovana di cammelli bardati, occhieggia in un angolo, appoggiata ad un muro, una moderna bicicletta dal manubrio da corsa ed il fanale autoalimentato e una valigia di cuoio, tenuta saldamente chiusa da cinghie colorate dal sapore più di questi tempi che di quelli della favola: ci inducono al viaggio, ad un ponte tra passato e futuro. Sarà lungo? Comodo? Dove porterà il viaggio?

Questa è la storia di un viaggio ma non verso l’India, verso la libertà; il viaggio è del mercante che diventa il mezzo per raggiungere chi, se non altri uguale a te, può darti la soluzione, dove è la fiducia nel prossimo tuo simile la chiave di volta.

mercante pappagallo_20x27_M interni PAG 15

Un mercante possiede un pappagallo, uno di quei meravigliosi animali che si vorrebbero vedere solo su rigogliosi alberi, dalle fronde pesanti dove ristorarsi e proteggersi dal caldo o nascondersi dai predatori durante le scure notti delle fitte foreste orientali; becco e artigli possenti, miriadi di sfumature verdi e gialle le sue piume. In una gabbia dorata il mercante lo custodisce come un gioiello, sordo alla sua triste vita, seppur amandolo, beandosi della sua bellezza.

È il mercante che, recandosi in India per affari, al suo ritorno promette regali e feste dove far volare liberi gli aquiloni, accendere lanterne, assaporare cibi prelibati a sazietà, mentre i bimbi giocano muovendo i fili di spettacolari marionette. Ad ognuno nel palazzo ciò che desidera! E cosa potrebbe chiedere un triste pappagallo che neppure sa più se le sue ali ancora sono in grado di volare? Solo che il mercante si rechi nella foresta e racconti di lui ai suoi amici. Un monito? Chissà, ma al suo pappagallo il mercante portò dal suo lungo viaggio il dono più prezioso per qualsiasi essere umano…

Il titolo originale di quest’opera è Tooti va Bazargan, pubblicato per la prima volta in farsi nel 2009 ad opera della casa editrice che pubblica per bambini Ofoq Publishers Teheran, la prima di sei partecipanti a questo progetto che ha l’ambizione di far incontrare due mondi, partendo proprio dal linguaggio più consono ai bambini: quello della fiaba legata all’illustrazione. Sei i titoli in catalogo per il momento, con albi per i bambini dai tre ai sette anni: Il mercante e il pappagallo, La luna e la volpe e Verso senza senso sono i primi tre di queste “Storie dell’altro mondo”, già nelle librerie e prossimamente in questa rubrica, storie che aiutano a superare le differenze e avvicinare mondi lontani.

 

Il mercante e il pappagallo
di Rumi
Illustrato da Feeroozeh Golmohammadi
Versione italiana a cura di: Susanna Malizia e Beatrice Baracchetti
Collana: Storie dell’altro mondo
Editore: Valentina Edizioni


Potrebbe interessarti anche