News

Il Ministro del Commercio cipriota condivide regolamento Made In

Emanuela Beretta
21 dicembre 2012

Il Ministro del commercio cipriota Neoklis Sylikiotis ha condiviso la linea espressa dall’on. Cristiana Muscardini in commissione Commercio Internazionale e ha dichiarato che in mancanza del Regolamento per la denominazione di origine si è creato un vuoto normativo che rischia di ridurre la competitività europea rispetto ai Paesi terzi, nostri partner e competitori commerciali. Il Ministro ha espresso l’auspicio che in seno al Consiglio alcuni Stati possano cambiare opinione. La commissione ha oggi votato due interrogazioni orali al Consiglio e alla Commissione dove si chiede un intervento per dare ai cittadini europei norme che sanciscano il loro diritto ad acquistare informati come avviene in tanti Paesi membri dell’OMC. A gennaio le interrogazioni orali saranno affiancate da una proposta di risoluzione da presentare all’Aula di Strasburgo.

Emanuela Beretta


Potrebbe interessarti anche