I nostri blog

Il mio Matrimonio

staff
24 settembre 2011


Oggi sono qui per raccontarvi un’altra storia, sì quella di una ragazza di ventitrè anni che ha avuto il “coraggio” di suggellare il suo amore sposando la persona amata, senza cerimonie, senza convenevoli di facciata, senza periodi di convivenza, senza avvisare nemmeno i genitori.
No, lei ha agito così con l’incoscenza che solo un sentimento genuino e sincero può scatenare, fregandosene dei giudizi taglienti e delle occhiate maliziose di “amiche” molto più conoscenti che conosciute, pronte al facile gossip di serie Z, fregandosene di dover dare per forza una spiegazione logica a quanto di più illogico e irrazionale possa esserci: l’amore.
Per la prima volta ha preso una decisione così importante senza remore e senza ascoltar il parere altrui, per la prima volta si è sentita libera e leggera e per la prima volta si è sentita sicura e forte come una quercia secolare.
Questo è stato il mio matrimonio.
Sono felice di poterlo condivedere con voi e con chi potrà appezzare l’Amore, quello vero.

 

Sheena