Motori

Il monovolume secondo BMW

Cesare Lavia
7 marzo 2014

bmw_2_active_tourer-4

Aria di grande rivoluzione in casa BMW. Le prime indiscrezioni sono trapelate nelle settimane scorse ed ora, al Salone di Ginevra, questa nuova vettura viene presentata ufficialmente. La nuova BMW 2 Active Tourer, questo è il suo nome, è la prima monovolume made by BMW; nasce dallo stesso pianale di Mini, opportunamente modificato e allungato, ed è caratterizzata da grande versatilità d’uso e agilità, che sembrano essere magistralmente coniugate: passo lungo, sbalzi corti e linea alta del tetto le conferiscono proporzioni compatte e grintose e le consentono di avere anche un abitacolo decisamente spazioso.

Vista dal davanti, saltano immediatamente agli occhi il fascione pronunciato, il parabrezza ribassato, l’alto cofano motore ed il “muso” tipicamente e inconfondibilmente BMW, caratterizzato dal doppio rene. Le linee slanciate delle fiancate conferiscono alla vettura grande dinamicità già da ferma. L’alta linea del tetto e le ampie porte assicurano un comodo accesso a tutti i passeggeri, sia anteriori sia posteriori. Le superfici vetrate sono ampie ma, a richiesta, è possibile avere anche il tetto panoramico in vetro, che aumenta ulteriormente la luce all’interno.

foto

La raffinata configurazione del segmento posteriore, con grandi gruppi ottici e larghi fianchi, dona sportività, mentre il grande portellone posteriore, con bordo di carico basso e ampia apertura, offre un comodo accesso al vano bagagli.

Questa nuova Bmw Serie 2 Active Tourer sarà una Bmw in tutto e per tutto: avrà quindi, come da tradizione del marchio, materiali pregiati e finiture curate. Tutto l’abitacolo, dal look moderno, è all’insegna della funzionalità. Davanti, sulla ben distinta consolle centrale, sulle porte interne e sul bracciolo centrale, sono disponibili numerosi vani portaoggetti, come ad esempio lo scomparto richiudibile specifico per smartphone ed occhiali, o quello per bicchieri e bottiglie grandi. Il sedile passeggero è reclinabile totalmente per garantire ancora più versatilità. Nel vano bagagli il piano di carico quasi piatto facilita le operazioni di carico e scarico; è stato pensato e progettato per i carichi più disparati e per gli usi più impegnativi ed è stato rivestito con materiale plastico per essere facilmente pulibile. Il divano posteriore, per tre persone, è regolabile in senso longitudinale ed è dotato di schienali abbattibili nel rapporto 40/20/40, a garanzia della massima flessibilità.

bmw-concept-active-tourer-rear-cargo-2

La vettura è lunga 435 cm e larga 183 cm, con una altezza di 157 cm, che regala un posizione di guida decisamente rialzata, per una visibilità a 360° ancora maggiore.

Nel traffico urbano, sulle ripide strade di montagna o sui percorsi più accidentati, questa Serie 2 Tourer offre una un’esperienza di guida incomparabilmente entusiasmante. Dotata di tecnologia BMW TwinPower Turbo, un innovativo sistema sterzante eccezionalmente reattivo, e di altri numerosi sofisticati ed innovativi sistemi di controllo dell’assetto, l’auto è in grado di affrontare con sicurezza ed in modo divertente ogni curva e qualsiasi fondo stradale.

Bmw-Active-Tourer-Concept-Auto-Import-2048x2048

Grazie alla tecnologia TwinPower i nuovi motori diesel e benzina, a 3 e 4 cilindri, consentono un’erogazione piena della potenza e una risposta ottimale già ai bassi regimi e si presentano parsimoniosi ed ecologici. A seconda dello stile di guida la modalità ECO PRO promette di ridurre il consumo di carburante fino al 20%.

Anche questa nuova nata di casa BMW sarà dotata del sistema di trazione integrale intelligente BMW XDrive, sistema che si adatta alle situazioni più critiche della strada, offrendo sempre la massima trazione; XDrive unisce infatti i vantaggi di una trazione integrale all’agilità tipica di un’auto BMW.

Oltre alle moderne motorizzazioni benzina e diesel, la gamma sarà presto arricchita anche da una versione ibrida, spinta da un motore 1.5 Turbo, abbinato ad un motore elettrico, per una potenza totale di ben 190 cv.

La monovolume compatta di BMW sarà in vendita da metà anno con prezzi che dovrebbero partire da circa 26,000 Euro, molto vicini a quelli della diretta avversaria Mercedes Classe B.

Cesare Lavia


Potrebbe interessarti anche