Alberghi

Il Park Hyatt Milano mette in scena l’arte contemporanea

Azzurra Bennet
8 aprile 2016

park hyatt

Dal 4 al 20 aprile Park Hyatt Milano presenta le Art Weeks: un progetto di esposizione temporanea che porta nella lussuosa sede di via Tommaso Grossi alcune tra le migliori opere dell’arte contemporanea, insieme a un nuovo servizio dedicato ai visitatori, l’Art Butler.

L’iniziativa ha lo scopo di valorizzare il rapporto tra città, ospiti e arte. Grazie alla collaborazione con la Galleria Massimo Minini, infatti, alcuni dei luoghi più incantevoli dell’Hotel – come la Cupola, il Mio bar e il ristorante VUN – sono stati animati da una selezione di quadri, sculture e fotografie rappresentativi della scena contemporanea, creando un collegamento con il Miart, in scena nel capoluogo lombardo dall’8 al 10 Aprile.

Inoltre, per l’occasione è stato presentato al pubblico il nuovo ed esclusivo servizio Art Butler: un esperto d’arte che, previa chiamata, fornisce al visitatore un servizio di guida della mostra con un focus sul rapporto tra la città meneghina e l’arte.

Per tutta la durata del progetto, infine, il Park Hyatt Milan propone presso il Mio Bar uno speciale “Champagne momento” con una selezione delle etichette più prestigiose.


Potrebbe interessarti anche