Gossip

Il Principe Harry parla della morte di Diana e segue il suo impegno charity

Clarissa Monti
24 dicembre 2016

 prince-harry-z

Era il 31 agosto 1997 quando Lady Diana perse la vita in un terribile incidente d’auto a Parigi. Il Principe Harry aveva appena 13 anni.

Oggi, a quasi vent’anni di distanza, l’ex bad boy di Buckingham Palace ha deciso di dare pubblica voce a questo luttuoso capitolo della sua vita: come riportato da Mirror, il Principe ha deciso infatti di raccontare quanto sia stato per lui difficile superare la perdita della madre nel un documentario tv Prince Harry In Africa, sulla sua opera di beneficenza in Africa. “Dopo la morte di mia madre ho seppellito ogni genere di emozione – ha detto – Non mi sono mai davvero confrontato con ciò che è successo e per buona parte della mia vita ho sempre cercato di non parlarne e non pensarci. Fino a 28 anni non ne ho mai parlato con nessuno”.

harry-playing_1660385i

Dopo gli anni bui dell’adolescenza, Harry è ormai un uomo di 35 anni, ben deciso sul percorso da intraprendere solcando le orme di mamma Diana, anche nel suo impegno in iniziative di solidarietà a favore delle popolazioni africane e nella lotta contro l’AIDS.Sono così motivato ed eccitato perché ho la fortuna di essere nella posizione di poter fare la differenza – sottolinea – Amo l’Africa ed è un amore che non finirà mai, lo porterò avanti per tutta la vita e lo tramanderò ai miei figli”.

Questa estate Harry aveva già raccontato durante un’intervista a People quanto fosse importante per lui portare a termine il lavoro cominciato da Lady D., obbiettivo che condivide con la nuova fidanzata, l’attrice americana Meghan Markle, anche lei coinvolta in diverse cause umanitarie.

“Quando è morta si è creato un vuoto, non solo per noi, ma anche per una quantità enorme di persone in tutto il mondo – ha spiegato il Principe – Se posso cercare di riempire una parte molto piccola di questo vuoto, il lavoro sarà fatto. Tutto ciò che voglio è che sia incredibilmente orgogliosa di me, ho sempre voluto questo”.


Potrebbe interessarti anche