Lifestyle 2

Il regalo giusto con un click

Claudia Alongi
15 agosto 2014

Schermata 2014-06-28 a 19.49.19

A chi non piace ricevere regali? E soprattutto a chi non piace ricevere dei bei regali?

Quante volte però, ci siamo ritrovati a scartare il grazioso pacchetto della prozia Cettina contenente calzini e slip di Hello Kitty in coordinato (di cui avremmo fatto volentieri a meno) e improvvisarci novelli attori Hollywoodiani, con un’espressione a metà strada tra lo stupore e lo sgomento, ad esclamare imbarazzati: “beelliiissimo, grazie”. Roba da Premio Oscar.

Mettiamoci anche nei panni dell’invitato di turno che, nell’ardua impresa di scovare il regalo azzeccato, si trova in preda a una crisi di panico di fronte alle vetrine dei negozi e finisce per acquistare qualsiasi cosa purché acquisti qualcosa.

Schermata 2014-06-28 a 19.49.29

Ogni compagnia di amici che si rispetti, poi, ha il suo “personaggio”: quello che viene incaricato di volta in volta (e non si capisce mai da chi) all’acquisto del regalo per la laurea/il compleanno/il matrimonio dell’amico di turno. Di norma il poveretto finisce per piantonare, esausto e disperato, di porta in porta i 243 amici smemorati per la raccolta delle loro quote e talora si sente rispondere “non è che puoi anticipare la mia quota?”. A lui o lei, che a furia di anticipare ha dovuto chiedere di certo un prestito in banca e il cui spirito è stato temprato dalla pazienza, va la nostra profonda stima.

E che dire poi di quei pochi e rari casi in cui la somma c’è, il regalo perfetto anche, ma ci restano quattro euro e novantadue centesimi dell’ammontare raccolto che non sappiamo come investire se non in caramelle a forma di orsacchiotto o in elastici per capelli?

Un piacere può trasformarsi in un vero e proprio stress insomma!

Ma ecco l’idea per ridurre al minimo l’isteria da regalo: Giftsitter.com, una start-up dal sapore fresco e giovane che semplificherà la vita di ospiti e festeggiati.

Schermata 2014-06-28 a 19.50.16

Giftsitter è un servizio gratuito pratico, veloce e intuitivo, fruibile da qualsiasi piattaforma, che consente al festeggiato di creare con pochi semplici click una wish list semplice ed efficace per i propri invitati. “Libertà” è la parola d’ordine: fattala propria lista dei desideri,il festeggiato potrà, infatti, condividerla sui social network, riscuotere la cifra raccolta, incaricare GiftSitter di acquistare il regalo online o dal catalogo del sito al prezzo più basso, aprire una lista in un negozio fisico di una qualsiasi città, o gestire ognuna di queste soluzioni in maniera integrata senza alcuna spesa aggiuntiva.

Niente ingorghi nel traffico e/o ricerca forsennata di un parcheggio nella ressa cittadina in pieno orario di punta, nessuna coda interminabile alla cassa, zero interrogativi interiori o frasi di circostanza sul genere “cosa compro?”, “sarà il regalo giusto?”, “guarda che se vuoi hai trenta giorni per cambiarlo” (eccetera, eccetera), 100% soddisfazione.

Meglio di così?

Claudia Alongi


Potrebbe interessarti anche