Advertisement
Musica

Il sostegno che rende abile

Daniel Seminara
27 febbraio 2015

1_1312015_171043

In una lodevole iniziativa la Filarmonica della Scala dedicherà le prove aperte di domenica 1 marzo alle ore 19.30 a sostegno di Handicap… su la testa!, associazione di volontariato che a Milano opera a favore di disabili intellettivi con l’obiettivo di favorirne l’integrazione nella realtà sociale quotidiana. Sarà il maestro Myung-Whun Chung a dirigere la Filarmonica cercando di replicare il successo che l’ultima prova aperta aveva ottenuto con il maestro Fabio Luisi. Il programma della serata vedrà la Sinfonia n. 4 il la magg. op.9, Italiana di Mendelssohn-Bartholdy e la Sinfonia n.1 in do min. op. 68 di Brahms, che saranno illustrate nell’introduzione curata dal critico musicale Enrico Parola.

Handicap…su la testa! è una associazione senza fini di lucro che opera a Milano dal 1989 cercando di fornire assistenza e soprattutto di aiutare l’integrazione nella società di persone con disabilità intellettiva. Contribuiscono alle attività della società oltre 150 giovani volontari che, in spazi come il Centro Ricreativo, offrono possibilità alle persone affette da disabilità di creare nuove amicizie e di essere coinvolte in attività ricreative al fine di ricostruire un coinvolgimento col tessuto sociale.

643

La Filarmonica non è nuova a iniziative di aiuto a associazioni attive sul territorio milanese e il ciclo di Prove Aperte giunge quest’anno alla sua sesta edizione. In particolare, la prova del primo marzo contribuirà a sostenere un anno di attività del Centro Ricreativo e un laboratorio di improvvisazione comica e teatrale.

Le prossime Prove Aperte coinvolgeranno iSemprevivi+onlus con Riccardo Chailly e Progetto Itaca Onlus con Marc Albrecht, rispettivamente il 16 e il 24 maggio. La stagione è resa possibile anche dalla collaborazione con il Teatro alla Scala e i media partner Corriere della Sera-ViviMilano e Radio Popolare.

Informazioni e prevendita telefonica allo 02 465.467.467 (da lunedì a venerdì – ore 10/13 e 14/17)
Biglietti per i singoli concerti da 5 a 35 euro – esclusi i diritti di prevendita.
Altre prevendite: www.geticket.it e www.vivaticket.it


Potrebbe interessarti anche