Luoghi

Il sushi si fa vegan: 4 indirizzi italiani tutti da provare

Riccardo Xavier Gusmano
23 ottobre 2017

Must have etnico degli ultimi anni da Trieste a Palermo, il sushi ha conquistato tutti con la sua bontà. Non tutti sanno però che anche i vegani posso godere del gusto del famoso riso nipponico, con le dovute accortezze.

Frutta, verdura giapponese ma anche ingredienti rigorosamente nostrani sostituiscono in maniera eccellente le ricette tradizionali del sushi: i piatti sono tutti da provare, per vegani e non!

Se vi è già venuta l’acquolina in bocca, non perdete altro tempo: segnatevi questi 4 indirizzi dove è possibile provare il sushi vegan a Milano, Roma e Torino.

  • Japs!, Torino. Deliziosa bottega che è già diventata un indirizzo immancabile per gli appassionati del veg sushi. Possibilità di ordinare le pietanze direttamente a casa. Ingredienti rigorosamente bio. Una coccola per il palato.

  • Poporoya Sushi Bar, Milano. Rinomato localino della capitale meneghina. Offerta tradizionale nipponica con piccole rivisitazioni in chiave veg: dal maki di verdure al tofu fritto con zenzero e salsa di soia.

  • Sakura Sushi, Roma. Dal sushi con cetriolo e avocado alla tempura di verdura mista. Grande scorpacciata veg nipponica in questo ristorante dal design ricercato. Alta qualità, personale attento e disponibile.

  • Kisen, Milano. Sushi fantasioso per tutti i gusti. Personalissime rielaborazioni del concetto di sushi con ingredienti inusuali per la cucina giapponese, come i funghi porcini e gli asparagi.


Potrebbe interessarti anche