Lifestyle 2

Il tartufo bianco sbarca in laguna

staff
18 ottobre 2011


L’Hotel Cipriani cura l’accoglienza nei minimi dettagli per un’esperienza di soggiorno indimenticabile. Per questo motivo gli ospiti sono invitati a godere delle bellezze del paesaggio così come delle prelibatezze del palato.
Fa infatti il suo ingresso al Cipriani il tartufo bianco di Alba che, per essere sulle tavole veneziane, ha percorso 412 Km, la distanza che separa Alba dalla laguna.
Al Fortuny Restaurant, da sabato 15 a sabato 22 ottobre alle ore 20.00, sarà possibile degustare il tartufo bianco, che stuzzicherà i palati degli appassionati di gastronomia.
Il prezioso ingrediente accompagnerà raffinate pietanze come code di gamberi, ravioli ripieni di fonduta o tonno, fois gras Rossini con Marsala d’annata mentre, nel periodo estivo, ci sarà il tartufo nero. Il menù à la carte è curato dallo Chef Piccolotto che offrirà innovative variazioni sul tema.
L’ingrediente principe della tavola verrà combinato con pesce fresco e lo chef creerà una serie di abbinamenti che spazieranno dal classico al creativo.
Dopo cena, per chi già sentisse la mancanza del pregiato fungo, il team di barman di Walter Bolzonella offrirà agli ospiti un martini a base di tartufo. Il cocktail, Golden Truffle Martini, é decorato con foglie d’oro e composto da tartufo e un pizzico di sale nero di Cipro: una degustazione davvero unica.

 

Barbara Micheletto Spadini


Ristorante Fortuny
Hotel Cipriani & Palazzo Vendramin 
Giudecca 10 – Venezia 
T +39 041 520 7744
www.hotelcipriani.it


Potrebbe interessarti anche