Beauty

Il trucco occhi perfetto per chi porta gli occhiali

Giovanna Lovison
17 aprile 2017

Gli occhiali sono diventati ormai un vero e proprio accessorio fashion tanto che, anche chi non ne ha bisogno, li acquista e li utilizza con lenti non graduate per non rinunciare all’allure che la giusta montatura può regalare. A dire la verità non esistono regole ferree che chi porta gli occhiali deve osservare per quanto riguarda il trucco occhi; in linea di massima potete optare per i prodotti e i colori che preferite perché il trucco è divertimento e sperimentazione.

Nonostante questo, però, ci sono dei piccoli accorgimenti da tenere bene a mente. L’effetto che vogliamo ottenere è quello di uno sguardo vispo e profondo, di sopracciglia definite e un contorno occhi fresco e riposato. Sfogliate la gallery per scoprire assieme a noi qualche trucchetto.

  • Per illuminare zigomi, arcate sopraccigliari o angolo interno dell’occhio, il vecchio e fidato stylo illuminante YSL Touche Eclat è sempre una garanzia. Ombre, addio!

  • Siccome gli occhi, anche se nascosti dalle lenti, sono in primo piano è importante garantire che il il trucco rimanga inalterato fino a fine giornata. Per questo scopo è l’ideale un primer come Too Faced Shawdow Insurance, uno dei prodotti pionieri del settore che tutt’ora non teme rivali e permette che il trucco non sbavi e non finisca nelle pieghette

  • Visto che le lenti creano inevitabilmente riflessi o amplificano formule metalliche e glitterate, potete scegliere di optare per tonalità neutre, con la quali potete facilmente creare un effetto contouring anche per l’occhio, dando definizione e profondità. Se siete portatrici di occhiali, vi abbiamo dato la scusa perfetta per accaparrarvi una delle novità più attese della stagione: la Kat Von D Shade + Light Eye Contour Palette

  • Se comunque volete dare al vostro occhio un tocco di luminosità che di certo non guasta, provate M.A.C. Paint Pot Bare Study, un ombretto champagne perlato in crema dalla formula sottile e tenuta estrema che si stende con i polpastrelli e si può usare da solo o anche come base per ombretti in polvere

  • Un prodotto che si sposa a meraviglia con gli occhiali è l’eyeliner. Potete sceglierlo in gel, a pennarello, liquido o anche a matita ma tenete a mente che rende ancora di più se disegnerete una piccola codina finale per allungare l’occhio. Se volete un prodotto facilissimo da utilizzare, con Lancôme Grandiose Liner andate sul sicuro

  • Per dare definizione allo sguardo rimanendo però più naturali, potete optare per una matita marrone come la Marc Jacobs Gel Eyeliner in Brown(out) che, grazie alla formula in gel, scorre sulla pelle e dura tutto il giorno. Evitate la rima interna dell’occhio se avete gli occhi molto piccoli o indossate lenti che tengono a far rimpicciolire l’occhio. In quel caso, meglio scurire soltanto l’esterno

  • Un buon mascara è altrettanto fondamentale e più è volumizzante e meglio è. E’ nuovissimo il Dior Diorshow Pump’N’Volume Mascara, il primo mascara con il tubetto morbido che si può manipolare per scaldare il prodotto prima dell’applicazione. Se avete le ciglia molto lunghe, evitate mascara allunganti rischierete di ritrovarvi con le ciglia che toccano e macchiano le lenti

  • Anche le sopracciglia meritano attenzioni particolari perché rappresentano la ciliegina della torta sulla montatura e la cornice del vostro viso. L’ideale è usare una matita dalla mina sottilissima come la Benefit Precisely My Brow Eyebrow Pencil perché vi permette di riempire le sopracciglia con velocità estrema e di ottenere un effetto più o meno naturale in base ai vostri gusti

  • A completare il tutto, ci pensa un kit come il Collistar Kit Sopracciglia Perfette che contiene un gel per fissare le sopracciglia (step importantissimo perché gli occhiali potrebbero spettinarle) e una matita avorio per illuminare l’arcata sopraccigliare (o, all’occorrenza anche la rima interna dell’occhio)

  • Un contorno occhi fresco e riposato in cui le occhiaie non sono ammesse è quello che vogliono tutte ma chi porta gli occhiali ancora di più. Gli occhiali, infatti, tendono a creare ombre e riflessi e per questo motivo un correttore idratante e luminante ma dall’ottima coprenza come il NARS Radiant Creamy Concealer può fare davvero la differenza


Potrebbe interessarti anche