News

Inès de la Fressange: il rilancio della griffe riparte dall’ex top model

staff
8 giugno 2013

Inès de la Fressange riprende le redini del brand che aveva fondato nel 1991. Il marchio che porta il suo nome sarà disegnato dalla stessa ex modella e musa di Chanel, ma la proprietà sarà gestita dalla Calao Finance, affiancata dal Dubai Luxury Fund, e da una serie di investitori privati, tra cui figura anche la stessa Inès.
La casa di moda, nata agli esordi grazie alla holding di Henry Racamier, ex patron di Louis Vuitton, era poi passata sotto il controllo di suo nipote, François-Louis Vuitton. Un passaggio di proprietà che non era mai andato a genio a Inès, che proprio a causa di alcuni contrasti decide di abbandonare il brand che ella stessa aveva creato.
Inès de la Fressange dopo oltre 10 anni – in cui non si è di certo allontanata dal mondo della moda, collaborando con marchi prestigiosi quali Roger Vivier – torna a occuparsi del design della propria griffe, affiancata dal nuovo presidente e direttore generale Fabrice Boé. L’ex top model si occuperà anche dello sviluppo a livello internazionale del marchio, che prevede nuove licenze e l’ampliamento delle linee di prêt-à-porter, di accessori e di profumi, con l’obiettivo di diffondere il  brand in tutto il mondo.

Carlotta Bianchi


Potrebbe interessarti anche