Green

Inlight, la natura sulla pelle

Marta D'Arcangelo
7 marzo 2014

inlight luuk magazine

Si dice che una donna occidentale usi in media 15 prodotti cosmetici ogni giorno; eppure quasi nessuna di noi sa davvero quali sostanze sta applicando sulla propria pelle, e la confusione sulle etichette certo non aiuta.

A chi non va giù l’idea di usare creme e lozioni contenenti alcol, OGM, coloranti o conservanti (come i famigerati parabeni), suggeriamo i prodotti di bellezza di Inlight: nata in Cornovaglia grazie a un ricercatore italiano, questa linea di cosmetici naturali è costituita esclusivamente da ingredienti biologici. Un dato importante, se consideriamo che molti prodotti che vantano il marchio di “biologico” in realtà contengono solo una parte di ingredienti di questo tipo.

Woman Examining Butterfly

I cosmetici Inlight mirano a depurare, proteggere e nutrire la pelle, e ne basta una piccolissima quantità: infatti la texture è sempre molto consistente e burrosa, perché nessun prodotto è diluito con acqua, conservanti o emulsionanti.

Tra i prodotti Inlight più interessanti, ecco ad esempio Floral Face Tonic, tonico alle acque floreali, Restorative Body Butter antismagliature, l’Olio nutriente all’arnica, ottimo per i massaggi, ed una strepitosa Chocolate face mask profumata e antiossidante.

Tutti i cosmetici sono costituiti da nient’altro che oleoliti, antiossidanti e nutrienti biologici, e proprio grazie a questa naturalità sono perfetti per fondersi con ogni tipo di pelle.

inlight luuk magazine 3

Infine, un’altra buona notizia: Inlight non sperimenta alcun prodotto sugli animali, perciò è una linea adatta ai vegetariani, mentre gli oli possono essere utilizzati anche dai vegani.

Marta D’Arcangelo


Potrebbe interessarti anche