Advertisement
Men

Intervista a Yosuke Aizawa: Adidas Originals by White Mountaineering

Alberto Corrado
1 febbraio 2016

Adidas-Originals_WM_Designer-Mr.-Aizawa-and-Nic-Galway-VP-Global-design-Adidas-Originals-1160x774

Yosuke Aizawa è tornato a Pitti Immagine con un nuovo progetto in collaborazione con il colosso teutonico dello sport: Adidas Originals by White Mountaineering, per una collezione uomo dall’approccio fortemente innovativo, che coniuga tradizione e materiali tecnici, design e funzionalità. Come spiegato a Luuk Magazine in questa intervista dallo stesso creativo.

Cosa rappresenta Pitti Immagine per l’estetica maschile ?
Io credo molto in questa kermesse, dove nel 2013 avevo portato anche il mio marchio, e credo che sia importante esserci con questo progetto con Adidas.
Questo significa parlare a un pubblico internazionale che reputa Firenze una città d’arte ma anche una piattaforma capace di raccontare l’evoluzione del menswear.

special_adidas_originals_by_white_mountaineering_-_007

Come ha creato la sua installazione?
Ho voluto realizzare un’installazione che ha saputo esprimere l’originalità del progetto.
All’interno della Stazione Leopolda, in un ambiente post industriale, ho creato una suggestiva atmosfera illuminata da sole lampade al neon intorno alle quali si è svolto l’intero show. Nessuna passerella, ma un percorso delineato da luminosi triangoli intorno ai quali i modelli hanno indossato le creazione giappo-tedesche.

Perche ha accettato questa collaborazione con Adidas?
Adidas è un player del sistema fashion che crea tendenze e influenza all’acquisto. In questo il brand Adidas Original gioca il ruolo principale di maggiore visibilità.

adidas-originals-white-mountaineering-sportswear-ZZZ

Quali sono gli elementi estetici della collezione?
Ho voluto mixare l’idea di outdoor e sport che sono i valori di Adidas, per farli evolvere in qualcosa di più dinamico, lavorando sulle performance delle comodità, sui tessuti e soprattutto sulla durevolezza in condizioni estreme.
Sono partito dagli sport invernali sulle nevi e dallo snowboard, attività che pratico abitualmente con molta passione. Pensando a questo mondo ho reiventato degli outfit monocromatici che spaziano all’interno di palette colori ben precise: nero, verde militare e blu. I materiali sono iper tecnologici e applicati alle classiche silhouette degli archivi di Adidas: tra i capi ho realizzato felpe, tute, tracksuit jacket e anche un’insolita giacca M-65. Per quanto riguarda le calzature, la scelta è caduta sulle iconiche Forum Hi, Rod Laver, EQT e sulla nuovissima NMD.


Potrebbe interessarti anche