Woman

Inverno 2016: il cappotto che non ti aspetti

Mirco Andrea Zerini
9 dicembre 2016

collage

Le rigide regole dell’outerwear vi stanno strette? Per l’autunno-inverno 2016/2017 i brand si sono sbizzarriti, proponendo cappotti estrosi e fuori dagli schemi. Scopriamo insieme i modelli di cappotti più cool, da sfoggiare con disinvoltura e un pizzico di ironia!

Gli stilisti ci avevano loro modo avvertito, preparandoci ad un inverno ricco di capispalla quasi inimmaginabili, contraddistinti da cromie vivaci, forme e stampe inusuali. Ora gli stessi caldi protagonisti ammiccano dalle vetrine delle vie del centro e sui siti di luxury e-commerce, pronti a far brillare gli occhi e conquistare il cuore (e il portafoglio) di tutte le fashion victim.

moodboard

Da sinistra, i cappotti sfilano sulle passerelle di Jacquemus, N°21, Gucci e MSGM

L’importante è che siano stravaganti ed insoliti: tonalità tipicamente estive conquistano il capo più invernale che ci sia; tagli classici si mixano a dettagli in pelliccia per colli voluminosi, polsi o addirittura divertenti patch; ricami e applicazioni decor trovano spazio su cappotti sartoriali, rendendoli scintillanti.

Tra le altre novità in tema di strange coats impossibile non citare i modelli a kimono chiusi da fusciacche e cinture, il ritorno delle vestibilità oversize che nascondono la silhouette e strizzano l’occhio all’universo dello streetwear, la contaminazione del duvet per un mix and match ricco di sorprese e il glorioso riemergere dell’animalier, rivisitato e stravolto da nuovi pattern e texture.

Se sentite già il bisogno di un caldo abbraccio virtuale, nella gallery troverete 15 cappotti pazzi per affrontare con allegria e glamour il grande freddo.

Il Natale è ormai alle porte, perché non inserirne uno nella vostra wishlist?

  • Il duvet trapuntato incontra la lana nell’insolito cappotto/spolverino di Loewe, nelle tonalità classiche del cammello e del beige.

  • Si chiama Bertilyn il cappotto dal taglio oversize di Acne Studios, in bouclè con stampa animalier multicolor.

  • Il cappotto in panno di lana di N°21 a macro check nelle tonalità del blu elettrico e grigio si fa notare grazie alle due fasce frontali in gros grain tempestate di cristalli.

  • L’iconico 101801 di Max Mara quest’anno si caratterizza per la linea over, le maniche a kimono e le oltre 10.000 pietre applicate a mano: un regalo in limited edition per le appassionate di moda più accanite.

  • Delpozo punta sull’intramontabile nero ma osa maniche bombate, silhouette ad A, ricami e applicazioni floreali.

  • Il binomio black and white è vincente sul kimono firmato Balmain, con collo a scialle e cintura che evidenzia il punto vita: uno “scacco matto” di stile.

  • Tipicamente maschile il cappotto firmato Jacquemus, che si arricchisce nella parte sinistra di un blazer in tartan e si chiude con un nastro rosso: è già il preferito di diverse influencer.

  • Il simpatico Pacman conquista il cappotto color cammello dal taglio classico di Anya Hindmarch e diventa il soggetto perfetto per patch in pelliccia ton sur ton.

  • Allure army per la proposta firmata Ermanno Scervino in panno di lana, con polsini e fondo in pelliccia e ricami a mo’ di alamari.

  • Un po’ chic, un po’ preppy, certamente fuori dagli schemi: il cappotto in tweed con maniche in montone e colletto in pelliccia di agnello di Gucci è arricchito da maxi fiocco e iconico dettaglio web.

  • Pattern macro check viola, neon e marrone per la proposta targata Fendi, che si chiude a vestaglia e crea un effetto ottico insolito e irresistibile.

  • Il modello a doppiopetto è un must, la linea è morbida, ma la tonalità è decisamente fuori dal comune per il capospalla rosa shocking di Public School.

  • Linea classica ma cromie vivaci per il coat firmato Leitmotiv, caratterizzato dal collo in pelliccia bicolore.

  • Macro pois rossi e vestibilità over per MSGM che propone un capospalla davvero originale, già protagonista sui social.

  • Allure military per il long coat rosso di Vivetta con polsi e collo in eco fur, bottoni dorati e decorazioni in passamaneria nera.


Potrebbe interessarti anche