Advertisement
Tech

iPhone 8, 8Plus e iPhone X: tutto quello che c’è da sapere sulle novità Apple

Clarissa Monti
13 settembre 2017

Arriva la nuova generazione di iPhone. Ieri presso il nuovo Steve Jobs Theater, all’interno del nuovo quartier generale Apple Park, Tim Cook ha presentato tutte le novità della casa di Cupertino: iPhone 8, 8 Plus e iPhone X. È la prima volta che l’azienda propone 3 smartphone contemporaneamente e i fan della mela già scalpitano per accaparrarseli. Nell’attesa, ecco tutto quello che c’è da sapere sulle novità Apple!

iPhone X

Ovvero iPhone ten, è stato creato per celebrare i 10 anni dal primo smartphone uscito in casa Apple.

È il nostro prodotto migliore, fatto con le migliori tecnologie disponibili – racconta Cook – Si tratta dello smartphone del futuro. Il motto di Steve era: fate cose meravigliose e condividetele con il mondo. Ed è ciò che abbiamo realizzato con questo iPhone, credo che ne sarebbe orgoglioso“.

Maxi display: il corpo è in vetro, i bordi in alluminio ed è dotato di un ampio display SuperRetina (OLED) da 5,8″, che va ad occupare quasi tutta la parte anteriore (escluse le zona dello speaker, della fotocamera anteriore e dei sottilissimi bordi laterali).

I colori: un ritorno alle radici per la proposta cromatica, limitata a bianco e nero, con superficie posteriore in vetro quasi specchiata.

Sparisce il tasto Home: una vera rivoluzione, questa, che riconfigura completamente il modo di utilizzare iPhone X rispetto ai modelli precedenti attraverso una serie di nuove gestures.

Face ID: è la nuova tecnologia di tracking facciale che permette allo smartphone di scansionare il volto, registrarne le espressioni e riconoscere il legittimo proprietario. A partire dallo sblocco del telefono.

Fotocamere e Animoji: la fotocamera anteriore TrueDepth, grazie alla tecnologia di riconoscimento, è in grado di migliorare notevolmente i selfie. Un’altra novità sono poi gli Animoji, un divertente sistema di emoji animate che si basano sull’espressione del viso e a cui si possono aggiungere dei suoni. Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, invece, è composta da due sensori verticali da 12MP (uno con lente grandangolare con apertura f/1.8, l’altro con lente tele con apertura f/2.4).

Batteria al top: l’azienda ha garantito ben 2 ore di carica in più rispetto all’iPhone 7.

Il prezzo? Ovviamente da record: 1.189 euro per la versione da 64 GB e 1.359 per quella da 256 GB. Per averlo bisognerà attendere il 3 novembre, quando sarà disponibile nei negozi (ma gli ordini si apriranno il 27 ottobre).

iPhone 8 e 8Plus

Nel segno della continuità: decisamente più in linea rispetto ai  modelli precedenti della casa della mela, iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Ancora dotati di cornici e tasto Home, sono costituiti da un corpo in alluminio 7000 e rivestiti  in vetro; vantano poi un display Retina HD (rispettivamente da 4,7″ e 5,5″) e sono resistenti ad acqua e polvere.

I colori: i modelli saranno disponibili in Space Gray, Silver e Gold.

La ricarica wireless, presente ovviamente anche su iPhone X: dopo anni di indiscrezioni, è finalmente arrivata l’alimentazione induttiva, che sarà compatibile con diverse basi di ricarica, grazie allo standard aperto “Qi”.

Fotocamere e realtà aumentata: l’iPhone 8 è dotato di una fotocamera di ultima generazione da 12MP con stabilizzazione ottica, mentre l’iPhone 8 Plus vanta una doppia fotocamera da 12MP (una grandangolo con apertura f/1.8 e una tele con apertura f/2.8). Entrambi sono molto avanzati anche sul lato video (permettono la registrazione in 4k a 60fps) e sono i primi modelli di Apple ad essere stati creati per la realtà aumentata.

I prezzi: i due modelli saranno disponibili a partire dal 22 settembre (con ordini aperti il 15) con prezzi che si aggira intorno a 839 e 949 euro.


Potrebbe interessarti anche