Advertisement
Arte

“Items: Is Fashion Modern?”: la moda torna al MoMA

Jennifer Courson Guerra
1 luglio 2016

copertina-moma-items

99 oggetti iconici arriveranno al Museum of Modern Art di New York con la mostra “Items: Is Fashion Modern?”. Capi d’abbigliamento e accessori che hanno avuto un forte impatto sulla nostra società, plasmando ciò che siamo, il modo in cui vestiamo e pensiamo.

I Levi’s 501, l’orologio Casio, il Little Black Dress sono oggetti che non hanno bisogno di presentazioni e che fanno parte del nostro immaginario collettivo. Ognuno di questi “item” verrà presentato come “stereotype”, cioè nell’incarnazione che l’ha reso significativo nella storia, come “archetype”, cioè nelle sue origini, e come “prototype”, cioè in un possibile sviluppo futuro.

Sono 72 anni che il MoMA non ospita una mostra interamente dedicata alla moda. “Are Clothes Modern?”, l’antenata di “Items”, nel 1944 si interrogava sulla direzione che la moda avrebbe preso nel futuro; l’evidente richiamo di “Items: Is Fashion Modern?” nel titolo segna una continuità con il passato, la volontà di porsi gli stessi interrogativi.

La mostra arriverà al Museum of Modern Art nel dicembre 2017 ed è curata dalla designer e architetto italiana Paola Antonelli.

  • Da sinistra: Man Ray. Coco Chanel. 1935. Man Ray Museum Ludwig Cologne, Photography Collections (Collection Gruber). © Man Ray Trust; threeASFOUR in collaboration with Stratasys and Travis Fitch. 3-D Printed Harmonograph Dress by. Photo: Matt Carasella; Nervous System (est. 2007), Jessica Rosenkrantz (American, b. 1983), Jesse Louis-Rosenberg (American, b. 1986). Kinematics Dress. 2014. Laser-sintered nylon. The Museum of Modern Art, New York. Committee on Architecture and Design Funds. Image courtesy of Steve Marsel; Rick Owens Spring Summer 2016 look #26. Image courtesy of Valerio Mezzanotti

  • Klaus Maertens. Doc Martens. Classic Airwear introduced in 1960. Photo: Courtesy of Melanie Levi via the Museum of Modern Art.

  • São Paulo Alpargatas. Haviana. Introduced in 1962. Photo: Courtesy of Roberto Sena via the Museum of Modern Art.

  • Display figures with hijab, in east Jerusalem market. Photo: Courtesy of Danny-w via the Museum of Modern Art.


Potrebbe interessarti anche